2022-02-28

EU4BCC “Seeds for Future, Bio/Organic Food from Armenia to EU”

Dal 22 al 24 febbraio 2022 si è tenuta la Armenian Week, settimana inaugurale del progetto “Seeds for Future”.L’azione, organizzata dalla Camera di Commercio di Spagna in Italia in collaborazione con la European Business Association armena (EBA), è dedicata al rafforzamento delle relazioni commerciali per il settore Bio/Organic Food tra Spagna, Italia e Armenia.Nel corso della settimana si sono alternati momenti di networking tra le realtà partecipanti e diverse sessioni formative tenuti da esperti italiani e i rappresentanti delle principali istituzioni settoriali armene.La prima giornata di lavori ha visto i saluti inaugurali di Yolanda Gimeno – Segretario Generale della Camera di Commercio Ufficiale di Spagna in Italia – e Diana Sarumova – Executive Director della European Business Association armena (EBA).A seguire, i contributi di Giovanni Nicola Dionisi – Vice-Capo Missione presso l’Ambasciata d’Italia  in Jerevan – ed Edik Harutyunyan – Senior Manager presso Enterprise Armenia.Infine, una prima sessione di networking ha permesso alle realtà partecipanti di presentarsi, descrivendo il proprio core business e le aspettative per il progetto.La seconda giornata si è aperta con l’intervento di Ruben Sarukhanyan – Executive Director dell’Economic Research and Development Support Centre – il quale ha presentato in breve le modalità con cui le ONG possono contribuire al rafforzamento dei legami tra il mercato comune europeo e il mercato armeno.A chiudere la giornata, la prima masterclass interattiva tenuta da Carlo Meo, CEO di Marketing & Trade – dal titolo Food experience: main rules to be successfull in the European market.Il terzo giorno di lavori si è quindi svolto in modalità ibrida, con le 10 imprese armene che si sono ritrovate presso l’hotel Hyatt Place di Jerevan, per partecipare insieme alle attività previste e riunirsi in un’intera giornata di networking presenziale.Gli Avvocati Isabella Corrias e Barbara Klaus di Rödl & Partner hanno presentato il quadro normativo della legislazione comunitaria e nazionale in ambito Food e Bio Food.L’ultima sessione della Armenian Week ha visto infine i saluti istituzionali di Karen Azaryan – Trade Officer per la Delegazione dell’Unione Europea in Armenia.Da questa settimana si svolgeranno incontri di networking e business meeting tra le imprese partecipanti.Appuntamento al prossimo 29, con l’inizio di un percorso formativo di cinque sessioni organizzato da Making Science e dedicato alla crescita digitale e al marketing online in ambito Bio Food in Italia e in Europa. Ulteriori informazioni sul corso sono disponibili all’interno della brochure del progetto, scaricabile dalla pagina ufficiale di Seeds for Future.EU4Business: Connecting Companies è un progetto organizzato da EUROCHAMBES – l’associazione delle camere di commercio e industria presso le istituzioni europee con sede a Bruxelles – e finanziato dall’iniziativa EU4Business dell’Unione Europea. Il progetto mira al rafforzamento delle relazioni commerciali tra l’UE e i suoi sei vicini orientali appartenenti alla Eastern Partnership – EaP (Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Moldova e Ucraina).

ti potrebbe interessare

2024-05-24

People first: l’approccio Eurofirms

Eurofirms Group è la principale società multinazionale spagnola di gestione dei talenti. Fin dalla nostra nascita, nel 1991, la nostra missione è stata quella di aiutare le persone a...

2024-05-24

Codere chiude il primo trimestre con ricavi pari a 313,8 milioni di euro

Codere, multinazionale leader nel settore dell'intrattenimento e dei giochi, ha annunciato oggi i risultati del primo trimestre del 2024. I ricavi del periodo sono stati pari a 313,8M€,...

2024-05-24

Barceló Hotel Group adquiere un nuevo hotel en Roma

La cadena hotelera tiene previsto invertir 60 millones en la compra y posterior reforma del hotel Midas, un emblemático hotel de eventos y congresos, ubicado en la capital italiana Con...

VUOI
SAPERNE
DI PIÙ?

Per ricevere più informazioni sul mondo
di Camera di Commercio di Spagna in Italia
compila il form e contattaci.


    Ho letto e accettato l’informativa privacy