Movin’ Italy by Eurofirms, il talento da tutta Italia per la vostra azienda

Movin’ Italy è un programma di Eurofirms con un obiettivo chiaro: far sì che la vostra azienda possa ottenere i talenti di cui ha bisogno, anche se si trovano in un’altra zona del territorio italiano.

È un servizio che sviluppiamo interamente su misura in base alle esigenze dei nostri clienti. Ci occupiamo di attrarre, selezionare ed accompagnare i professionisti che entreranno a far parte della vostra azienda. Contattateci e vi faremo incontrare il talento che state cercando e non trovate nell’area geografica a voi più vicina.

Il nostro processo inizia con un’analisi delle esigenze di reclutamento della vostra azienda, esaminando quali profili hanno la massima priorità di inserimento. Successivamente, attiviamo strategie di attrazione e di employer branding a livello nazionale per selezionare i profili che meglio si adattano alle vostre esigenze e che sono più allineati con la cultura ed i valori della vostra organizzazione.

Analizziamo la motivazione al cambiamento e al trasferimento in un’area vicina al luogo di lavoro con l’obiettivo di presentarvi candidati che soddisfino al 100% i vostri requisiti e chenapportino valore alla vostra azienda.

In Eurofirms saremo sempre al vostro fianco e a quello dei candidati per garantire il successo di tutte le fasi del processo: dalla ricerca di mercato e consulenza iniziale all’onboarding, passando per la selezione, il supporto logistico e l’organizzazione dei viaggi fino all’aftercare e al monitoraggio continuo dei candidati inseriti per facilitare la loro integrazione e il loro adattamento alla nuova realtà professionale e personale.

Movin’ Italy è la risposta al problema della mancanza di profili professionali in diverse aree italiane. Portiamo i candidati più talentuosi e motivati a crescere alle aziende che ne hanno bisogno per completare la loro forza lavoro e migliorare la loro competitività.

Da quando abbiamo avviato il progetto, sono già diverse le storie di successo che sostengono il nostro programma, conoscetele. Siamo certi che la vostra azienda potrà essere protagonista di una nuova success story.

Contattateci e metteremo Movin’ Italy al servizio della vostra azienda, saremo il vostro partner per la ricerca in tutta Italia dei talenti di cui avete bisogno. Con oltre 30 anni di esperienza nel settore del talent management, siamo una scommessa vincente per accompagnare la vostra organizzazione e continuare a crescere insieme.

Norak – La qualità è la nostra lingua!

Norak Italia srl è un prezioso e affidabile fornitore di servizi linguistici. Ogni giorno le nostre soluzioni di traduzione aiutano le aziende a raggiungere obiettivi per loro fondamentali. La nostra capacità operativa e la nostra presenza globale ci consentono di stare al vostro fianco, data la necessità sempre maggiore di comunicazioni globali.

Con la sede principale della Norak Group e Noraktrad SL a Madrid, la Norak Italia srl, dopo aver lavorato in Italia per tre anni come Punto Vendita appoggiato alla sede spagnola, ha ora i suoi uffici e la sua sede a Milano. Norak Italia srl è a disposizione di grandi società e industrie operativi in tutta Italia!

La Noraktrad SL è altamente specializzata nelle traduzioni di brevetti e documenti di proprietà intellettuale. Le traduzioni legali e di brevetti sono, infatti, servizi offerti dal Gruppo Norak fin dall’inizio. Nel 2020, il team Norak ha superato il benchmark di circa 500.000 traduzioni esclusivamente in questo ambito. Solo per l'industria farmaceutica la Norak ha tradotto oltre 22.000 brevetti, ma tra i nostri clienti ci sono anche società operative nei settori farmaceutico, bancario, energetico, industriale, automobilistico, turistico, di E-Commerce e di trasporti. Inoltre, siamo particolarmente felici di introdurre come Country Managing Director Thomas Doering, che sarà a vostra disposizione per tutta la gamma di servizi linguistici della Norak Italia srl.

Inoltre, siamo Service provider per traduzioni certificate:
EUROPEAN UNION (Translation Centre for Bodies of the EU)
Qualità certificata dal TÜV Rheinland:
ISO 9001:2015
ISO 17100:2015
ISO 27001:2013

https://www.linkedin.com/company/noraktrad-s.l./

https://www.youtube.com/channel/UCuyOGVsKfda3F3kv0tEr5rQ/videos

https://www.facebook.com/profile.php?id=100063511060848

Settembre… si riparte!

Sei triste perché le vacanze sono finite? Non preoccuparti, scopri le speciali promozioni di Settembre, a partire dal Back to… di Scalo Milano Outlet & More.

Settembre è infatti il mese dei nuovi inizi e buoni propositi.
Il Back to… del tuo outlet di Milano è l’occasione perfetta per ripartire con stile! Che tu voglia iniziare un nuovo sport, o che ti manchi l’outfit perfetto per andare al lavoro o in università, Scalo Milano Outlet & More ha quello che fa per te!

 

Rinnova il tuo guardaroba, o la tua casa, in puro stile milanese. Tantissimi negozi ti aspettano con speciali promozioni su articoli dedicati tra cui Nike, Napapijri, Puma, Excelsa e molti altri. Prendi nota e non perderti questa occasione… non hai ancora l’agenda? Anche Moleskine vi aspetta con speciali offerte per il Back to Work/Uni.

 

Non dimentichiamo che questo è un momento importante soprattutto per i bambini, preparati per il Back to School dei tuoi figli con noi. Promozioni dedicate ai più piccoli vi aspettano nel vostro outlet di Milano.

Un’altra novità è il nostro nuovo asilo nido Hobiville, che nel weekend si trasforma in area kids. Cosa aspetti quindi? I vostri bimbi potranno divertirsi mentre voi vi godete del buon shopping dedicato al vostro Back to…

 

Scopri di più su Scalo Milano.

BFF Banking Group: Nasce BFF Insights per creare e promuovere gli studi e le analisi del Gruppo BFF

La nuova area nasce allo scopo di consolidare e promuovere ulteriormente le analisi macroeconomiche e gli studi già realizzati in Italia e all’estero. L’obiettivo è di ampliare e approfondire, in collaborazione con esperti, università, e con Fondazione Farmafactoring, i temi utili a fornire un punto di osservazione privilegiato ai clienti e agli stakeholder del Gruppo.

Milano, 19 luglio 2022 – BFF, il più grande operatore indipendente di finanza specializzata in Italia, nonché leader in Europa nella gestione e nello smobilizzo pro soluto di crediti commerciali vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, e in Italia nei Securities
Services e nei Servizi di Pagamento – annuncia la creazione di BFF Insights, la nuova area studi di BFF Banking Group.

BFF Insights proseguirà e rafforzerà il lavoro di ricerca e di condivisione delle analisi che hanno sempre caratterizzato la relazione di BFF con i clienti e gli stakeholder di riferimento.

In linea con tale approccio, già nel 2004 nasceva Fondazione Farmafactoring, indipendente e senza scopo di lucro, con l’obiettivo principale di promuovere e sviluppare le attività di ricerca relative al settore della Pubblica Amministrazione e della Sanità. Nel corso della sua storia, la Fondazione ha realizzato numerosi studi, finanziato importanti progetti di ricerca scientifica, anche per i più giovani, nel campo dell’economia e dei sistemi sanitari in Italia e in Europa, e ha sostenuto molteplici iniziative sociali e culturali.

Oggi, BFF Insights completa questa dimensione tecnica e scientifica affiancando, a una Fondazione nel pieno della propria attività, il coordinamento e il consolidamento di tutti gli studi attualmente prodotti da BFF nei vari Paesi in cui opera, e avvalendosi anche di collaborazioni esterne con analisti, enti e università di primaria importanza.

BFF Insights sarà responsabile, tra l’altro, di produrre l’analisi sull’andamento dei Fondi Pensione Italiani aperti e negoziali – e la relativa elaborazione degli Indici BFF – per i clienti della Banca Depositaria e per gli operatori del settore del risparmio e della previdenza,
precedentemente realizzata all’interno della Banca Depositaria.

Tra i progetti attivi in altri Paesi, BFF Insights coordinerà l’analisi trimestrale, redatta in lingua inglese e spagnola, volta a indagare le tendenze macroeconomiche che abbiano impatti sul Governo centrale e sulle Comunità autonome in Spagna. Lo studio si rivolge non solo alle aziende che nascono e operano nel Paese, ma anche a realtà straniere che abbiano l’esigenza di approfondire meglio il mercato spagnolo.

A livello internazionale, inoltre, rientrerà nel perimetro di BFF Insights la produzione del cd. Healthcare Report, giunto quest’anno alla quarta edizione, e realizzato in collaborazione con Fondazione Farmafactoring. La pubblicazione, prodotta in lingua inglese e disponibile anche in lingua polacca, è nata allo scopo di evidenziare le sfide comuni e le opportunità versus le specificità dei sistemi sanitari dei paesi dell’Unione europea in cui BFF opera.

Infine, BFF Insights proseguirà nella produzione di analisi utili alla gestione del rischio di tasso, realizzata a supporto delle Tesorerie delle banche clienti.

Caterina Della Mora, Direttore, Investor Relations, Strategy, and M&A di BFF Banking Group, a cui riporta anche la nuova area, ha dichiarato: “BFF Insights nasce con un obiettivo ben preciso: mettere al servizio degli stakeholder, anche interni, l’expertise acquisita in 37 anni di attività della Banca e dei suoi professionisti altamente specializzati, la conoscenza e la capacità di interpretazione dei dati. Con la creazione di BFF Insights rafforziamo ancor di più le nostre capacità operative, l’abilità di rispondere con anticipo alle esigenze dei clienti e di essere per loro un partner autorevole anche nel rappresentare e anticipare dati utili all’esecuzione della loro strategia”.

BFF Banking Group: Secondo Report 2022 “Macro perspectives for Spain and the Finances of its Regional Governments – Spain and its territorial entities in 2Q2022: from the health emergency to the energy emergency”

BFF Banking Group, maggiore operatore di finanza specializzata in Italia, tra i leader in Europa nella gestione e nello smobilizzo pro soluto di crediti commerciali vantati nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, nei Securities Services e nei Servizi di Pagamento, ha pubblicato il secondo report della serie Macro perspectives on Spain and its regional governments’ finances, “Spain and its territorial entities in 2Q 2022: from health emergency to the energy emergency”che considera il secondo trimestre del 2022 e descrive l’impatto che l’emergenza sanitaria e il contesto geopolitico stanno avendo sull’economia e sul mondo delle imprese spagnole.

Sul sito di BFF Banking Group è disponibile un executive summary, sia in lingua inglese, sia in spagnolo.

È possibile richiedere il testo integrale del report scrivendo a newsroom@bff.com.

atSistemas: 4 chiavi per raggiungere l’industrializzazione di DevOps

Negli ultimi anni, la tecnologia ha costretto le aziende a continui cambiamenti per ottimizzare i processi, che devono rispettare il principio di efficienza ed efficacia per raggiungere la piena industrializzazione. Nello sviluppo del software, i principi DevOps sono diventati la principale guida da seguire, sia per le grandi che per le piccole aziende, con prospettive di crescita continua nei prossimi anni. Lo evidenzia un recente rapporto di Fortune Business Insights, che prevede che il mercato raggiungerà 14.969,6 milioni di euro nel 2026, con una crescita annuale composta di oltre il 19,1%.

Per raggiungere la completa industrializzazione dello sviluppo software, il modello DevOps deve rispettare i principi di efficacia, raggiungendo l’obiettivo per cui è stato creato e facendolo in modo efficiente, ottimizzando le risorse utilizzate. Ma, allo stesso tempo, per raggiungere l’industrializzazione di DevOps è necessario raggiungere altri quattro obiettivi. Ecco perché atSistemas, società di consulenza di servizi digitali 100% spagnola, in occasione della IV edizione di DevOps Spain, ha evidenziato queste quattro chiavi per raggiungere l’industrializzazione di DevOps.

Garantire la qualità incorporata

Nello sviluppo del software, come in qualsiasi altro processo di sviluppo di un prodotto, ci si aspetta che il risultato finale sia ottimale e presenti le migliori garanzie. In molte occasioni, a causa delle scadenze, la qualità della consegna viene spesso sminuita per rispettare le scadenze, per cui una delle chiavi per realizzare il processo di industrializzazione nello sviluppo del software è la capacità di mantenere la qualità durante tutto il processo di sviluppo e, soprattutto, nella consegna finale, ottimizzando, inoltre, la quantità di risorse utilizzate.

Mantenere la sicurezza e l’affidabilità

Lo scopo dello sviluppo del software è quello di risolvere un’esigenza attraverso la creazione di un prodotto specifico. È quindi essenziale che il modello DevOps sia in grado di svolgere la funzione per cui è stato sviluppato fin dall’inizio, il che implica una buona organizzazione per evitare colli di bottiglia e, allo stesso tempo, garantire l’intero processo. Affinché DevOps sia pienamente industrializzato, la pipeline dovrà soddisfare l’esigenza per cui è stata programmata e dovrà farlo senza rischi e in modo sicuro, garantendo così l’affidabilità del processo.

Concentrarsi su uno sviluppo sostenibile e scalabile

Con l’industrializzazione di DevOps, le esigenze attuali del cliente devono essere soddisfatte senza compromettere quelle future. In altre parole, ogni consegna deve essere misurata e calcolata per raggiungere l’obiettivo finale e il processo deve essere visto nel suo complesso per essere sostenibile. In caso di conformità e se le consegne del team di sviluppo aumentano sostanzialmente nel tempo, il modello sarà scalabile e, quindi, di successo.

Migliorare l’usabilità e la manutenibilità

Per raggiungere la piena industrializzazione dello sviluppo del software, il modello DevOps deve essere utilizzabile e manutenibile. L’utilizzo di strumenti basati sul codice consente di risparmiare il lavoro di creazione di documentazione specifica e di aumentare l’efficienza del processo di sviluppo stesso, facendo risparmiare tempo ai programmatori, che possono concentrarsi sulla creazione del miglior prodotto possibile.

Il parere del nostro esperto

“La corsa verso la trasformazione digitale è diventata un vero e proprio sprint a causa del modo in cui la pandemia ha rivoluzionato il modo in cui si sviluppano le relazioni tra fornitori, clienti e sviluppatori, oltre che nella commercializzazione dei prodotti”. Ecco perché da atSistemas abbiamo scelto di presentare nella IV edizione di DevOps Spain i principali attori che coprono i temi della sicurezza, del ciclo di vita, dell’automazione, dell’osservabilità e del flusso di valore e come possiamo utilizzare tutte queste soluzioni per fare un passo avanti verso concetti più avanzati, come l’industrializzazione del ciclo di vita dello sviluppo del software per creare prodotti all’altezza di tutte le nostre aspettative”, afferma Íñigo Chaso, Business Development Manager di atSistemas”.

atSistemas: incorporazione in BME Growth

Nell’ambito del suo piano di crescita strategica quadriennale, atSistemas, società di consulenza di servizi digitali al 100% spagnola, ha avviato le attività necessarie per entrare nel mercato BME Growth, presumibilmente alla fine di quest’anno, con Renta 4 e Cuatrecasas in qualità di consulente registrato e consulente legale, rispettivamente. Con questa incorporazione nel mercato, l’azienda intende continuare a guidare la sua crescita, avendo chiuso il 2021 con un fatturato di 97,3 milioni di euro, il 23% in più rispetto all’anno precedente, ed essendosi espansa in due nuovi mercati con l’apertura di uffici negli Stati Uniti e nel Regno Unito, oltre alla creazione di un centro di sviluppo in Uruguay.  

L’azienda tecnologica spagnola ha scelto il sistema di negoziazione multilaterale BME Growth per continuare la propria espansione e crescita. Questa incorporazione fa parte di un piano strategico quadriennale, 2021-2024, che comprende più di 50 iniziative coordinate in un programma globale di crescita e trasformazione, con cui affronterà i progetti più ambiziosi dei suoi clienti e guiderà la creazione di opportunità professionali per i talenti della tecnologia.   

“Alla fine dello scorso anno ci aspettavamo un promettente 2022 e, per il momento, le nostre previsioni si stanno realizzando. Noi di atSistemas siamo molto orgogliosi di poter compiere questo grande passo per l’azienda dopo diversi anni di crescita continua. Con questa IPO, oltre ad altre mosse strategiche, speriamo di sostenere e aumentare il ritmo di crescita dell’azienda nei prossimi anni”, afferma José Manuel Rufino, CEO di atSistemas.  

L’accesso al mercato dei capitali attraverso l’incorporazione in BME Growth avverrà tramite una procedura di quotazione e sarà rivolto principalmente ai dipendenti di Sistemas, che godranno di uno sconto sul prezzo delle azioni e avranno la priorità nell’acquisto delle azioni. L’obiettivo di atSistemas è che il collocamento sia coperto quasi interamente dai dipendenti. Inoltre, l’azienda tecnologica spagnola prevede di raggiungere una serie di obiettivi inerenti a questo tipo di transazione, come il rafforzamento della propria posizione commerciale e la facilitazione delle operazioni di fusione e acquisizione.   

“Con l’incorporazione dell’azienda in BME, cerchiamo di rendere atSistemas un leader ancora più importante nel settore e per questo speriamo di avere il sostegno del maggior numero possibile di dipendenti, che sono stati e continueranno ad essere la pietra angolare nel presente e nel futuro di questa azienda”, ha dichiarato José Manuel Rufino, CEO di atSistemas.

Selezione di profili tecnici e di middle management per la tua azienda

Selection by Eurofirms fa parte di Eurofirms Group e si presenta come un partner affidabile nella selezione di personale specializzato per la tua azienda. I consulenti di Selection lavorano per reclutare i migliori talenti e selezionare i candidati che si adattano ai valori aziendali della tua impresa e che possiedono le competenze e l’esperienza necessarie per crescere e avere successo nel ruolo. Come parte del Gruppo Eurofirms, l’attenzione è rivolta ai valori #PeopleFirst.

“Offriamo ai candidati nuove sfide professionali e selezioniamo per le aziende i migliori talenti nazionali e internazionali”.

Selection dispone di un team di consulenti specializzati che cercano l’innovazione per offrire e garantire il miglior servizio di selezione e il perfetto abbinamento candidato- azienda. 

I principali servizi di Selection sono:

  • Selezione diretta: Attirare i migliori candidati qualificati per aggiungere valore al tuo team e all’azienda fin dal primo giorno.
  • Selezione di massa: Presa in carico dell’intero processo nelle assunzioni di massa: dalla fase di selezione alla progettazione dell’intero processo, adattandolo alle esigenze di ogni azienda.
  • Selezione personalizzata: Intervenire e fornire competenze nei momenti del processo in cui è necessario il coinvolgimento di un consulente specializzato. 

E la specializzazione in diversi profili e settori rende il servizio un i grande valore aggiunto. Se la tua azienda ha bisogno di assumere talenti in settori quali:

  • Digitale
  • Ingegneria
  • Supporto alle aziende 
  • Finanza
  • Risorse umane
  • Vendite e Marketing
  • Legale

Con una metodologia che concentra i propri sforzi nella generazione del “modello perfetto”, garantendo la perfetta corrispondenza di valori dalla selezione, all’inserimento e all’onboarding, compresa la presentazione dei candidati alla tua azienda e l’invio dell’offerta al candidato. 

L’obiettivo di Selection by Eurofirms è il candidato, il benessere delle persone e le loro ripercussioni sulla società, per cui sono sempre previsti un monitoraggio e un sostegno successivo. In questo modo si genera un rapporto di piena fiducia e i risultati sono positivi sia per le persone soddisfatte e felici del proprio lavoro, sia per le aziende che dispongono dei migliori talenti e di persone in sintonia con la cultura aziendale e i valori che definiscono ogni impresa.  

Sei alla ricerca di talenti per la tua azienda e di un partner specializzato e affidabile? Contatta Selection by Eurofirms a  Selection – Servizi di reclutamento (selectionbyeurofirms.com)

Università americana sceglie NatLive come caso di studio da applicare in Usa

NatLive è orgogliosa di collaborare con la McDonough School of Business della Georgetown University attraverso il suo programma Global Experience (GBE). NatLive è entrata a far parte dell’elenco delle aziende leader in tutto il mondo che collaborano con Georgetown attraverso questo programma. Il programma GBE di Georgetown riunisce team di studenti di Georgetown insieme ai manager di queste aziende per 3-4 mesi durante i quali trovare soluzioni alle sfide aziendali del mondo reale. Questi progetti richiedono spesso ricerche sostanziali e una stretta collaborazione e discussioni frequenti tra il team di studenti e dirigenti aziendali. NatLive ha appena completato un progetto incentrato sull’applicazione della tecnologia proprietaria di NatLive in un’area nuova e innovativa. NatLive e Georgetown hanno in programma di continuare le loro collaborazioni nei prossimi anni.

Il Global Business Experience (GBE) è un corso per tutti gli studenti MBA presso la McDonough School of Business della Georgetown University. È progettato per consentire agli studenti di acquisire un’esperienza di business internazionale di prima mano conducendo un vero progetto di consulenza per aziende che operano al di fuori degli Stati Uniti.

Oggi è più che mai necessario attivare processi di transizione digitale – Fabio Porcellini CEO di NatLive – aumentando così la resilienza dei servizi erogati e il benessere della comunità. NatLive intende garantire lo sviluppo e la progettazione di un ecosistema innovativo per i nostri territori e che raccolga le esigenze e gli obiettivi dei diversi Paesi – prosegue – I nostri servizi cloud OTT consentiranno sia una gestione agile e sostenibile del personale tecnico/amministrativo sia garantire un forte impatto sulla qualità offerta dai servizi pubblici, facilitando anche un’applicazione consapevole delle competenze digitali da parte dei cittadini delle future smart-cities. Per questo motivo abbiamo chiesto agli studenti MBA della Georgetown University di elaborare uno studio basato sulle nostre risorse e tecnologie pensate per le pubbliche amministrazioni. Il risultato è davvero sbalorditivo e presto saremo pronti per il mercato americano.

Per guardare il video clicca qui: https://bit.ly/3v10one

LiveForum continua ad evolversi per rispondere ai nuovi format di eventi ibridi puntando sull’inclusività

Con la ripresa degli eventi fisici degli ultimi mesi riscontriamo con interesse una forte adesione anche da parte di utenti online.

Da un’analisi interna fatta su eventi ibridi ospitati sulle nostre piattaforme (Fiere, Convention, Presentazioni di prodotto, Conferenze Stampa, Assemblee Associative con votazione), si evidenzia che circa il 42% dell’audience è stata raggiunta grazie alle soluzioni digitali di LiveForum che permettono l’inclusività abbattendo confini spazio-temporali.

Se da un lato abbiamo ritrovato l’entusiasmo di tornare ad organizzare eventi sempre con le dovute accortezze e nel rispetto delle nuove regole dall’altro abbiamo la consapevolezza che il digitale garantisce comunque continuità anche in situazioni vulnerabili.

La nostra suite di soluzioni digitali LiveForum può permettere ad ogni evento di evolvere ampliando l’audience, migliorando la profilazione degli utenti e la durata dello stesso oltre ovviamente a garantire la continuità in caso di situazioni di incertezza.

Per maggiori informazioni clicca qui: LiveForum_presentation

LiveForum (MMM Group) è una start-up specializzata in servizi di videocomunicazione per la Live Communication. Basate su un avanzato UX design, le soluzioni Web sviluppate da LiveForum sono in grado di combinare efficacia, efficienza e piacevolezza estetica, integrando in ambienti virtuali le opportunità di visibilità e comunicazione tipiche degli ambienti fisici: conferenze plenarie, seminari o workshop, tavole rotonde, stand virtuali, aree di conversazione one-to-one, VIP & Press lounge, contact desk etc.
X