CYBERSECURITY: MINSAIT SI RAFFORZA IN ITALIA CON L’ACQUISIZIONE DI NET STUDIO DA PARTE DEL GRUPPO INDRA

Minsait rafforza le proprie capacità e offering in Italia nella Cybersecurity con l’incorporazione nel Gruppo Indra di Net Studio, azienda italiana leader nelle soluzioni di identità digitale e access management.

Net Studio è stata acquisita da SIA – società appartenente al Gruppo Indra, che in Italia è presente attraverso la società Minsait – con l’obiettivo di integrare il suo catalogo di soluzioni e servizi con l’offerta di Minsait in ambito Cybersecurity. Dall’unione delle competenze di Net Studio e Minsait, nasce un’offerta leader in Italia nel campo della gestione delle identità digitali.

Net Studio ha un team di oltre 70 esperti e importanti clienti nei settori dell’industria, della finanza e dell’energia che gli hanno permesso di crescere rapidamente negli ultimi anni. Il suo portafoglio di soluzioni comprende: la governance delle identità digitali; la gestione delle identità; la gestione degli accessi; la gestione degli account privilegiati e la governance dei dati.

Con l’integrazione di Net Studio nel Gruppo Indra, Minsait rafforza la propria offerta in Italia, dove ha già all’attivo importanti progetti di Cybersecurity per clienti in ambito Telco, Musei, Pubblica Amministrazione e Forze dell’Ordine. In particolare, la società si è specializzata nelle tematiche di security assessment, governance, risk & compliance e digital security.

Nelle parole di Pedro García, CEO di Minsait in Italia: “Questo accordo conferma la nostra scommessa sulla Cybersecurity come uno dei driver di crescita in Italia, dove grazie ai nostri professionisti abbiamo raggiunto uno dei più alti tassi di crescita nel mercato IT. Dalle competenze combinate di Net Studio e Minsait nasce l’offerta di riferimento nella Cybersecurity in Italia”.

Con l’ingresso nel Gruppo Indra, Net Studio manterrà il suo attuale team manageriale, che sarà guidato da Francesco Casertano, responsabile Cybersecurity di Minsait in Italia, il quale ha dichiarato: “Le sinergie che genererà l’ingresso di Net Studio nel nostro Gruppo ci permetteranno di offrire la più completa e robusta offerta di gestione delle identità digitali nel mercato italiano, rispondendo così alle crescenti esigenze di protezione che la trasformazione digitale sta creando per le aziende e le istituzioni italiane”.

I fondatori di Net Studio hanno aggiunto: “Siamo molto felici di entrare a far parte del Gruppo Indra, che vanta una forte presenza internazionale e che, attraverso Minsait, ha avuto una rapida e solida espansione in Italia negli ultimi anni, diventando un attore chiave nella digitalizzazione del Paese. Siamo certi che l’unione delle nostre competenze con quelle di Minsait ci aiuterà ad accelerare la nostra crescita per offrire alle aziende e alle istituzioni italiane il servizio di protezione più completo e avanzato sul mercato”.

Crescita in Italia

L’accordo con Net Studio rappresenta un nuovo traguardo nella crescita del Gruppo Indra in Italia, dove oggi conta, attraverso Minsait, la sua filiale di IT e Digital Transformation, più di 2.000 professionisti che lavorano su tutto il territorio nazionale.

All’inizio di quest’anno, infatti, Minsait ha acquisito l’azienda italiana SmartPaper, specializzata in soluzioni e servizi digitali di gestione documentale.

In questo modo, Minsait si è rafforzata nel mercato del Business Process Outsourcing (BPO) di alto valore e complessità tecnologica, integrando un team di circa 1.000 professionisti con l’obiettivo di completare la propria offerta di trasformazione digitale end-to-end e di promuovere la proiezione internazionale di questa area, con focus particolare sull’Europa e sull’America Latina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sesión presencial “Recuperar España: Claves para las finanzas públicas y el estado de la economía”

El miércoles 27 de octubre de 2021 tendrá lugar la sesión “Recuperar España: Claves para las finanzas públicas y el estado de la economía”, organizada por BFF Banking Group.

Se trata de una sesión presencial para Clientes centrada en la situación económica actual del país, donde se explicará qué papel juegan las políticas de financiación territoriales en el proceso de recuperación post-pandemia.

Tras varios meses con una débil señal de recuperación en los indicadores macroeconómicos, el tercer trimestre de 2021 comienza por una senda más positiva y se espera que España alcance el nivel de PIB pre-pandemia a finales de 2022.

Sin embargo, sin reformas ambiciosas que perduren en el tiempo, el crecimiento será temporal y no suficiente para los compromisos adquiridos en digitalización y sostenibilidad medioambiental. ¿Qué pasos hay que dar para garantizar que los indicadores macro se estabilicen y sigan la senda de la recuperación?

El evento contará con la presencia destacada de:

  • Pablo de Ramón-Laca, Director General del Tesoro y Política Financiera del Ministerio de Asuntos Económicos y Transformación Digital
  • Javier Molinero Sánchez, Director General de BFF Banking Group España
  • Massimiliano Belingheri, CEO de BFF Banking Group
  • Cristina Nogaledo, analista de políticas económicas

La sesión durará 3 horas a partir de las 13.30 y tendrá lugar en el auditorio del edificio Castellana 81, ubicado en Paseo de la Castellana 81, 28046, Madrid.

Si están interesados, pueden escribirnos a info@camacoes.it.

Cybersecurity: Minsait si rafforza in Italia con l’acquisizione di Net Studio da parte del gruppo Indra

Minsait rafforza le proprie capacità e offering in Italia nella Cybersecurity con l’incorporazione nel Gruppo Indra di Net Studio, azienda italiana leader nelle soluzioni di identità digitale e access management.

Net Studio è stata acquisita da SIA – società appartenente al Gruppo Indra, che in Italia è presente attraverso la società Minsait – con l’obiettivo di integrare il suo catalogo di soluzioni e servizi con l’offerta di Minsait in ambito Cybersecurity. Dall’unione delle competenze di Net Studio e Minsait, nasce un’offerta leader in Italia nel campo della gestione delle identità digitali.

Net Studio ha un team di oltre 70 esperti e importanti clienti nei settori dell’industria, della finanza e dell’energia che gli hanno permesso di crescere rapidamente negli ultimi anni. Il suo portafoglio di soluzioni comprende: la governance delle identità digitali; la gestione delle identità; la gestione degli accessi; la gestione degli account privilegiati e la governance dei dati.

Con l’integrazione di Net Studio nel Gruppo Indra, Minsait rafforza la propria offerta in Italia, dove ha già all’attivo importanti progetti di Cybersecurity per clienti in ambito Telco, Musei, Pubblica Amministrazione e Forze dell’Ordine. In particolare, la società si è specializzata nelle tematiche di security assessment, governance, risk & compliance e digital security.

Nelle parole di Pedro García, CEO di Minsait in Italia: “Questo accordo conferma la nostra scommessa sulla Cybersecurity come uno dei driver di crescita in Italia, dove grazie ai nostri professionisti abbiamo raggiunto uno dei più alti tassi di crescita nel mercato IT. Dalle competenze combinate di Net Studio e Minsait nasce l’offerta di riferimento nella Cybersecurity in Italia”.

Con l’ingresso nel Gruppo Indra, Net Studio manterrà il suo attuale team manageriale, che sarà guidato da Francesco Casertano, responsabile Cybersecurity di Minsait in Italia, il quale ha dichiarato: “Le sinergie che genererà l’ingresso di Net Studio nel nostro Gruppo ci permetteranno di offrire la più completa e robusta offerta di gestione delle identità digitali nel mercato italiano, rispondendo così alle crescenti esigenze di protezione che la trasformazione digitale sta creando per le aziende e le istituzioni italiane“.

I fondatori di Net Studio hanno aggiunto: “Siamo molto felici di entrare a far parte del Gruppo Indra, che vanta una forte presenza internazionale e che, attraverso Minsait, ha avuto una rapida e solida espansione in Italia negli ultimi anni, diventando un attore chiave nella digitalizzazione del Paese. Siamo certi che l’unione delle nostre competenze con quelle di Minsait ci aiuterà ad accelerare la nostra crescita per offrire alle aziende e alle istituzioni italiane il servizio di protezione più completo e avanzato sul mercato“.

Crescita in Italia

L’accordo con Net Studio rappresenta un nuovo traguardo nella crescita del Gruppo Indra in Italia, dove oggi conta, attraverso Minsait, la sua filiale di IT e Digital Transformation, più di 2.000 professionisti che lavorano su tutto il territorio nazionale.

All’inizio di quest’anno, infatti, Minsait ha acquisito l’azienda italiana SmartPaper, specializzata in soluzioni e servizi digitali di gestione documentale.

In questo modo, Minsait si è rafforzata nel mercato del Business Process Outsourcing (BPO) di alto valore e complessità tecnologica, integrando un team di circa 1.000 professionisti con l’obiettivo di completare la propria offerta di trasformazione digitale end-to-end e di promuovere la proiezione internazionale di questa area, con focus particolare sull’Europa e sull’America Latina.

Legalcommunity Labour Awards 2021: Studio Legale Menichetti Studio dell’Anno Pubblico Impiego

Lo scorso 9 settembre si è svolta a Milano la X edizione dei Legalcommunity Labour Awards.

Nel corso della serata è stato conferito allo Studio, per il secondo anno consecutivo, il prestigioso premio “Studio dell’Anno Pubblico Impiego” con la seguente motivazione:

«Un team professionale, solido e molto preparato». Lo studio gode della stima e del riconoscimento da parte del mercato. Quest’anno sono i più segnalati nell’ambito del pubblico impiego, nel quale vantano una riconosciuta expertise.”

Hanno ritirato il premio gli avvocati Claudio Damoli, Andrea Dell’Omarino, Enzo Pisa.

Sono risultati, altresì, finalisti come “Avvocato dell’anno” gli avvocati Claudio Damoli e Enzo Pisa, partners dello Studio,  nelle seguenti categorie:

avv. Claudio Damoli: consulenza, contenzioso, pubblico impiego, relazioni Industriali, previdenza sociale

avv. Enzo Pisa: consulenza; contenzioso; contratti di agenzia; relazioni industriali; restructuring

 

Lo Studio ringrazia gli organizzatori, i clienti ed i collaboratori per il riconoscimento ottenuto.

Il gruppo Porcelanosa cresce in italia e apre un prestigioso showroom nel cuore di milano

Con oltre 850 punti vendita, di cui 150 negozi di proprietà gestiti direttamente dal Gruppo, e una rete di distribuzione globale che continua ad estendersi a città quali New York, Londra, Parigi e Roma, PORCELANOSA assicura la propria presenza nei cinque continenti. L’obiettivo del Gruppo è quello di offrire al consumatore finale un’esperienza di interior design unica ed esclusiva, distintiva per la continua innovazione di prodotto, l’alta gamma delle soluzioni proposte e la capillare rete di assistenza.

Con questo nuovo punto vendita, PORCELANOSA continua il proprio progetto di espansione globale consolidando la sua posizione sul mercato italiano. Milano rappresenta uno dei luoghi di riferimento per il settore europeo dell’interior design e dell’architettura, di qui la scelta strategica di aprire un nuovo Showroom nel cuore storico ed economico della città, rivolgendosi primariamente ad architetti e professionisti. Il nuovo punto vendita va ad aggiungersi allo storico negozio di Corsico, che vanta oltre 20 anni di attività, riconfermando gli obiettivi di posizionamento e l’interesse per il mercato italiano.

In concomitanza con il Salone del Mobile Milano 2021, dal 4 settembre PORCELANOSA ha aperto le porte del suo nuovo negozio situato in Piazza Castello, 19. Uno spazio innovativo di oltre 600 mq pensato per i professionisti dell’architettura, dell’arredamento d’interni e del design di Milano.

Nei suoi due piani si possono conoscere le ultime tendenze in fatto di pavimenti e rivestimenti, vivendo l’esperienza di ambienti totalmente coordinati e immersivi. L’ampia gamma proposta da Porcelanosa Grupo spazia dalle ceramiche ai legni nobili per finire con la pietra naturale. Bagni e cucine di altissima gamma completano l’offerta senza trascurare mobili e complementi d’arredo unici. Tutte le proposte presenti in sala mostre sono disegnate, prodotte e distribuite direttamente dal Gruppo Porcelanosa, uno dei più importanti brand mondiali per le soluzioni di interni.

A pochi metri da Piazza Cadorna, lo showroom gode di una posizione privilegiata: collegato ai principali punti di interesse della città tramite metro, treno, autobus e tram, si trova a soli 40 minuti dall’aeroporto di Milano-Malpensa.

 

Per informazioni, immagini o se vuoi visitare lo showroom:

Ufficio Stampa per l’Italia

Sangalli Marketing & Communications

Monica Gargiulo – mgargiulo@sangallimc.it – Mob. 320.2851120

Michela Sangalli – msangalli@sangallimc.it –  Mob. 340.1873113

Porcelanosa, MEDITERRANEAN LIFESTYLE AND DESIGN – Quattro chiacchiere in cortile. 6-7 e 9 settembre

3 serate, 3 importanti professionisti del settore in una location meravigliosa, uno spazio esterno al nuovo showroom della multinazionale Porcelanosa, che farà da cornice ad una serie di presentazioni sull’influenza dello stile mediterraneo nell’architettura e nel design di oggi.

Una location che sarà un punto di sosta rispetto al trambusto urbano dove clienti e amici potranno godersi un momento di relax dopo aver visitato lo showroom con le ultime novità in fatto di pavimenti e rivestimenti ceramici, prodotti naturali, cucine, bagni e soluzioni costruttive.

La partecipazione alle serate del 6, 7 e 9 settembre è esclusivamente previa conferma dopo registrazione.

Registrati qui!

Investing in renewable energy projects in Europe – Dentons Guide 2021

La crisis de COVID-19 como trampolín para alcanzar nuevos y ambiciosos objetivos de políticas climáticas y volver a construir de forma más ecológica. Presentamos nuestra actualización anual del estado de iniciativas legales, políticas y comerciales en todo el sector europeo de las energías renovables.

La edición 2021 de nuestra guía, Invertir en proyectos de energías renovables en Europa, combina un análisis de las tendencias de la UE y de otras regiones con revisiones de los avances a nivel nacional, tras un año de cambios sin precedentes, como la crisis de COVID-19, el Brexit y la aparición del hidrógeno como elementos principales del panorama de las políticas de energías renovables.

A nivel político, la mayoría de los Estados miembros de la UE han adoptado ya planes nacionales de energía y clima que se ajustan a los actuales objetivos de reducción de emisiones de gases de efecto invernadero de la UE para 2030, pero queda mucho por hacer para cumplir esos planes, y aún más a medida que la UE y otros países avanzan en la adopción de objetivos más estrictos para 2030 que se ajusten a la consecución de los objetivos de cero emisiones netas para 2050.

Descargue la edición de 2021 de nuestra guía para obtener una instantánea del sector en 21 jurisdicciones de Europa y Asia Central.

Dentons ha elaborado esta guía en colaboración con BloombergNEF, un proveedor líder de investigación primaria sobre energía limpia, transporte avanzado, industria digital, materiales innovadores y materias primas.

Descargue la guía

La scuola del villaggio in Malawi ora ha energia pulita

La scuola Chamalire in Malawi ha finalmente energia elettrica grazie al progetto sviluppato dalla ONG Zikomo Africa. Il villaggio si trova vicino alla parrocchia di Benga, nella parte centrale del paese.

Questo progetto ha migliorato non solo le opportunità di studio degli studenti, ma anche la qualità della vita e le condizioni di lavoro degli insegnanti, fornendo luce ed elettricità nelle loro case. Di questo sistema di energia pulita ne beneficiano anche nove case per insegnanti e un dormitorio per ragazze, che è stato costruito in modo che le ragazze non debbano affrontare pericoli tornando a casa da sole di notte, dato che molte di loro devono percorrere diversi chilometri dai villaggi in cui vivono.

Fino ad oggi, né la scuola né nessun altro edificio di Chamalire aveva l’elettricità.

L’installazione è composta da 20 pannelli fotovoltaici che generano 7,2 kW di energia solare e un sistema di accumulo di energia a batteria al litio con una capacità di 19,3 kWh. L’inverter ibrido Ingeteam, grazie al suo sistema di gestione energetica EMS integrato, è responsabile del controllo di tutti i flussi di energia dell’impianto.

L’inverter INGECON SUN STORAGE 6TL M, con una potenza nominale di 6 kW, ha due ingressi fotovoltaici, che ammettono fino a 11,5 kW di potenza solare, e un ingresso batteria valido per batterie ad alta e bassa tensione. Anche se in questo caso l’inverter funziona come un sistema stand-alone, può essere utilizzato in sistemi collegati alla rete, in modalità di autoconsumo o come back-up.

Ingeteam ha evidenziato il buon lavoro della ONG Zikomo Africa in Malawi e la facilità con cui è stata realizzata questa collaborazione, facente parte delle azioni di responsabilità sociale d’impresa (CSR) che Ingeteam svolge regolarmente

BFF Banking Group: online il secondo report del 2021 della serie «Macro Perspectives on Spain and its regional governments’ finances»

BFF Banking Group, banca leader per i fornitori delle Pubbliche Amministrazioni in Europa, ha pubblicato il secondo report della serie “Macro perspectives on Spain and its regional governments’ finances – Extraordinary State transfers: uncertainties about regional deficits in 2022? che considera il secondo trimestre del 2021 e ha lo scopo di fornire i dati e gli approfondimenti più recenti in merito alle previsioni degli scenari macroeconomico e fiscale per il Paese nel periodo 2021-2024.

Sul sito di BFF Banking Group è disponibile un executive summary, sia in lingua inglese, sia in spagnolo.

Lo Studio Legale Menichetti vince il Premio Le Fonti 2021 “Studio Legale dell’Anno Rapporti di Lavoro e di Distribuzione internazionali”

Lo scorso 8 Luglio a Milano, in occasione della XI edizione de “Le Fonti Awards” svoltasi presso il Museo Diocesano, è stato conferito allo Studio Legale Menichetti il premio “Studio Legale dell’Anno Rapporti di Lavoro e di Distribuzione internazionali” per “occuparsi, da oltre 50 anni, di diritto del lavoro. Per l’approccio tempestivo, puntuale e completo, la professionalità, la conoscenza del mercato e la visione sistematica della materia trattata. Per lo sviluppo dei propri rapporti internazionali e per essere membro di ELLEX, organizzazione internazionale di avvocati indipendenti, con sede a Madrid, il cui obiettivo è quello di favorire rapporti giuridici, economici, politici e sociali, tra Europa e America Latina”.

Hanno ritirato il premio gli avvocati Enzo Pisa, Andrea Dell’Omarino, Osvaldo Cantone, Lorenzo Cantone, Fabiana Menichetti ed il dott. Gianni Anichini.

X