OMTRA si presenta: scopri la convenzione dedicata ai soci della Camera

OMTRA è dal 1956 archiviazione, distruzione certificata, logistica per Multinazionali ed Enti Governativi

Dal 1993 fa parte di Associazioni USA e di i-SIGMA (International Secure Information Governance & Management Association), di cui il ns. DG, Giovanna Spadoni, è membro di Board e Direttore Internazionale.

Offre per tutte le sue attività Certificate ISO 9001:2015 :

  • Archiviazione fisica e digitale
  • Distruzione di documenti, Hard Disks e articoli moda.
  • Scansioni con scanner Kodak e software OCR
  • Caveaux per Tape/Media Vaulting e documenti storici
  • Gestione di Informazioni, Logistica e Consulenza

Esegue, in Sicurezza, per Clienti che lavorano da casa:

  • Logistica temporanea e consegne al piano
  • Digitalizzazione massiva con web e Software USA
  • Casella Postale fisica e virtuale con scansioni immediate
  • Back Office: stampe ed invio raccomandate
  • Trasferimenti di archivi e distruzione cespiti

Condizioni ai Soci di Camera di Commercio Spagna in Italia:

  • Prima visita dal cliente e prima utenza web gratuite
  • Sconto 5% su listino OMTRA

 

Indirizzo mail commerciale: Giovanna.spadoni@omtra.com

Festina protagonista in TV con un nuovo piano di comunicazione

Nonostante il momento delicato vissuto in tutto il mondo, Festina non si ferma e lancia un piano di comunicazione ancora più ricco di attività per i mesi di novembre e dicembre.

TV, stampa, influencer e digital saranno i principali driver: in un momento in cui le persone sono maggiormente esposte ai media, la multicanalità è più che mai essenziale.

Il grande focus sarà sul brand Festina, protagonista in TV nelle due declinazioni dello spot Always Fits e del nuovo spot Festina dedicato alla collezione SmarTime, che verranno trasmessi all’interno del palinsesto di tutte le più importanti reti Rai, Mediaset, Sky, Discovery e La7.

Scoprite quello che Festina Italia ha pensato per voi, così da trarne vantaggio sin da ora nei vostri negozi o attraverso le vendite online.

Inoltre, è stato strutturato un piano di attività che coinvolgerà tre importanti influencer in ambito lifestyle e luxury e un bellissimo progetto natalizio in collaborazione con Giorgia Palmas.

Festina si augura che la proposta incontri l’entusiasmo di tutti: tante nuove idee per offrire ai clienti il miglior supporto, in un anno in cui la vicinanza e la collaborazione dovranno essere ancor più solide.

Il tempo non si ferma!
Gruppo Festina Italia

Adaptándose al entorno del Covid-19, Vueling permitirá cambios en todas sus nuevas reservas

Esta nueva opción está disponible en todas las nuevas reservas y permite al cliente realizar proactivamente cambios de fecha, ruta o pasajero, y usando este importe para una nueva

Vueling, compañía perteneciente a IAG, continúa trabajando en el desarrollo de nuevas medidas flexibles que permitan a sus clientes viajar de una forma segura y con todas las garantías dentro del contexto actual y ampliando medidas de flexibilidad que permitan planificar un viaje con toda tranquilidad y sin preocupaciones. Así, desde hoy la compañía posibilita que todos sus clientes puedan modificar sus reservas y cambiar de fecha, de destino o ceder el vuelo a una tercera persona que ellos elijan, sin necesidad de presentar prueba o justificante. A cambio, el cliente recibirá automáticamente un crédito de vuelo por el 100% del importe abonado y que podrá canjear en cualquier momento durante los siguientes 18 meses.

Esta nueva funcionalidad facilita esta toma de decisión hasta 48 horas antes del vuelo, en todas las nuevas reservas hechas a partir de hoy mismo a través de la página web vueling.com. En caso de que el coste del nuevo vuelo sea inferior al de la reserva original, el cliente dispondrá del importe restante para utilizarlo en sus reservas futuras.

La nueva funcionalidad se encuentra ya disponible a través de los canales de venta directos de la compañía: Vueling.com y aplicaciones móviles. Más información a través del siguiente enlace: https://www.vueling.com/es/pasajeros/flex-and-care/


La seguridad e higiene como absoluta prioridad

La compañía continúa focalizada en garantizar la seguridad sanitaria de sus clientes y tripulantes. Para ello, Vueling está aplicando las recomendaciones elaboradas por la Agencia Europea de Seguridad Aérea (EASA) en colaboración con el Centro Europeo para el Control y Prevención de Enfermedades (ECDC):

  1. Antes de volar, Vueling recomienda a todos sus clientes que, siempre que sea posible, utilicen el servicio de check-in online.
  2. Es de suma importancia también que los clientes comprueben la documentación y pruebas imprescindibles para su entrada en diferentes países (https://www.vueling.com/es/latest-travel-information/)
  3. Siguiendo la recomendación de EASA (European Union Aviation Safety Agency), Vueling disminuye al mínimo el equipaje de mano en el avión (bolso o maletín) y así reducir el contacto dentro del avión.
  4. Como en todo el transporte público, el uso de mascarillas -quirúrgicas o de protección superior- es obligatorio para volar y, una vez a bordo, los filtros de aire de los aviones de Vueling renuevan el aire cada 3 minutos, purificándolo y mezclándolo con aire fresco del exterior. Sus aviones cuentan con filtros HEPA, que ayudan a evitar la propagación de bacterias y virus y que aseguran un alto nivel de protección con una capacidad de eliminar bacterias y virus con una eficiencia del 99,99%. Vueling también refuerza la limpieza del interior de sus aviones, tanto en frecuencia como en uso de productos especificados por la Agencia de Seguridad, AESA.

Puedes consultar todas las medidas de seguridad e higiene de Vueling a través del siguiente enlace:
https://www.vueling.com/es/pasajeros/covid-prevention-and-measures

Indra, Premio Nazionale di Innovazione 2020

  • Il Ministero della Scienza e dell’Innovazione ha assegnato a Indra questo prestigioso riconoscimento nella categoria delle Grandi Aziende per l’importante ruolo svolto nella digitalizzazione di diversi settori, per la posizione di avanguardia nella R&S e per la promozione dell’innovazione in altre aziende
  • Indra è una delle aziende leader nel settore dell’innovazione in Europa, sia per i suoi investimenti in R&S, che solo lo scorso anno sono stati pari a 225 milioni di euro, sia per la sua creazione di valore, che è accreditata da certificazioni di qualità europee
  • In Italia, ha partecipato a ricerche e progetti di innovazione insieme ad enti e università e ha siglato accordi con start up per lo sviluppo congiunto di soluzioni innovative per il settore ferroviario

 

Indra, una delle aziende leader a livello mondiale nel settore della tecnologia e della consulenza, ha vinto il Premio Nazionale per l’Innovazione, assegnato dal Ministero spagnolo della Scienza e dell’Innovazione, nella categoria delle Grandi Aziende. La società è stata premiata per «la sua importanza in vari settori dal punto di vista della digitalizzazione, la sua posizione in prima linea nella Ricerca e Sviluppo (R&S) e per essere stato il motore dell’innovazione in altre aziende, con particolare attenzione alle PMI nei settori in cui è leader».

Solo nell’ultimo anno Indra ha investito 225 milioni di euro in R&S. Tale importo ammonta a 1.713 milioni di euro negli ultimi 10 anni, oltre 2.890 milioni di euro investiti in dal 2000; questo la rende una delle aziende del suo settore con un maggiore impegno per l’innovazione a livello europeo, secondo il Quadro di valutazione degli investimenti industriali in R&S dell’UE. Indra dedica ogni anno tra il 5% e l’8% dei ricavi all’innovazione.

La società ha sviluppato un nuovo modello di open innovation, agile e flessibile per espandere e rafforzare il suo legame con gli ecosistemi tecnologici dell’innovazione a livello globale: startup, imprenditori, gruppi di ricerca universitari che stanno sperimentando tecnologie emergenti e i professionisti stessi di Indra, che sono una preziosa fonte di idee.

In Italia, ha partecipato a ricerche e progetti di innovazione insieme ad enti quali il Politecnico di Milano, le università di Siena e Trento e il Centro di Ricerca in Tecnologie, Innovazione e Servizi Finanziari (Cetif) dell’Università Cattolica di Milano. La società ha anche firmato un accordo con Greenrail, start-up dell’anno in Italia nel 2018, per lo scambio di conoscenze, lo sviluppo congiunto di soluzioni innovative per il settore ferroviario e per la realizzazione di progetti pilota, tra cui lo sviluppo di un modello innovativo di traversa sostenibile e smart, in grado di raccogliere, elaborare e inviare in tempo reale dati sulla situazione dei binari e dei treni ai centri di controllo del traffico ferroviario.

 

Un ecosistema di innovazione

Attraverso Indraventures, il suo strumento per rafforzare il rapporto con l’intero ecosistema imprenditoriale e per finanziare iniziative, Indra analizza quasi un migliaio di startup all’anno, chiude accordi di collaborazione con decine di queste PMI e investe in altrettante altre per contribuire ad accelerare i loro progetti con i modelli di business digitali. In questo modo, l’azienda rafforza il proprio ruolo di forza trainante della R&S, anche attraverso la collaborazione con università, centri tecnologici e altre istituzioni della conoscenza e dell’innovazione, oltre a stimolare l’imprendimento dei propri professionisti.

L’obiettivo finale di questo nuovo modello di innovazione è quello di rafforzare la leadership tecnologica di Indra, generare valore per i clienti, stimolare il talento dei professionisti e fare dell’innovazione uno dei pilastri della sua trasformazione culturale, insieme ad altri come la diversità, la formazione, la flessibilità o l’impegno verso i giovani talenti.

Nella sua ricerca dell’eccellenza e del miglioramento continuo, Indra ha voluto certificare il suo nuovo modello di innovazione secondo gli standard europei, CEN/TS 16555-1. Questa certificazione accredita che Indra lavora per garantire una gestione ottimale dell’innovazione contribuendo alla creazione di valore, affinché i suoi prodotti e servizi soddisfino le nuove esigenze dei clienti e della società. Essi rappresentano inoltre un elemento di valore aggiunto e di differenziazione rispetto alla concorrenza.

 

Azienda leader nella digitalizzazione

Attraverso Minsait, la società di Indra leader nella trasformazione digitale e nella consulenza informatica in Europa e in America Latina, lascia il segno grazie a sviluppi altamente innovativi: più di 100.000 aziende in tutto il mondo sono collegate nell’ecosistema con le sue soluzioni, più di 500 milioni di persone e più di 45 paesi hanno ricevuto o gestiscono servizi attraverso le sue soluzioni.

Minsait è all’avanguardia nell’innovazione in settori quali i big data, analytics, l’IoT e la cybersecurity e sviluppa soluzioni digitali avanzate per settori quali le città intelligenti, l’energia e le reti intelligenti, l’e-Health, i servizi finanziari, l’industria e il turismo, tra gli altri.

In Italia Minsait conta più di 1.200 professionisti che lavorano presso tutto il territorio nazionale. La società ha sviluppato competenze avanzate in ambiti innovativi come Content & Process Technologies, Customer Experience Technologies, Solutions Architects e Data & Analytics, che consentono di offrire soluzioni e servizi ad alto valore aggiunto nei mercati in cui opera. Minsait ha localizzato in Italia il proprio centro di eccellenza globale per le tecnologie Customer Experience, completando la sua vasta presenza geografica con una consolidata capacità locale di produzione e delivery grazie ai centri di Napoli, Matera e Bari.

 

Indra

Indra (www.indracompany.com) è una delle principali società globali di consulenza e tecnologia ed è il partner tecnologico per le operazioni chiave dei propri clienti in tutto il mondo. È un fornitore leader a livello mondiale di soluzioni proprietarie in specifici segmenti dei mercati del Trasporto e della Difesa ed è la società leader nella trasformazione digitale e nell’Information Technology in Spagna e America Latina attraverso la sua filiale Minsait. Il suo modello di business si basa su un’offerta completa di prodotti proprietari, con un approccio end-to-end, ad alto valore e con una elevata componente di innovazione. Nel 2019, Indra ha registrato ricavi per 3.204 milioni di euro, circa 49.000 dipendenti, presenza locale in 46 paesi e operazioni commerciali in oltre 140 paesi

Codere raddoppia il suo impegno per la responsabilità – la compagnia implementa un piano di RSC e gioco responsabile

L’azienda ha analizzato le principali aspettative dei suoi stakeholder a livello globale rispetto all’industria del gioco, al fine di uniformare la propria risposta nei diversi paesi in cui opera attraverso un Piano di Responsabilità Sociale Corporativa e Gioco Responsabile che stabilisce priorità, posizionamento e linee guida di attuazione.

Codere raddoppia così il suo impegno nella creazione di valore attraverso una gestione responsabile, che garantisce un’esperienza di intrattenimento sicura e una protezione ottimale per i soggetti vulnerabili.

Codere, multinazionale leader nel settore del gioco privato, ha aggiornato il proprio Piano di Responsabilità Sociale Corporativa e Gioco Responsabile con l’obiettivo di raccogliere e unificare le azioni nei diversi mercati e promuoverle attraverso un progetto strategico con il quale aspira a migliorare la sua risposta alle principali aspettative e preoccupazioni sociali rispetto al settore.

Per questo l’azienda ha svolto un minuzioso esercizio di ascolto e analisi delle prospettive e delle richieste dei suoi diversi gruppi di interesse, per dare loro priorità e definire posizioni e linee di azione in tal senso, nell’intenzione di dare una risposta ottimale al mercato e minimizzare qualsiasi effetto negativo che la sua attività possa avere sulla società.

Codere continua ad evolversi dialogando con il mercato, dando alle sue domande risposte fondate sui suoi principi di integrità e trasparenza. Il nostro obiettivo come azienda è creare valore sostenibile e responsabile. Per fare ciò, dobbiamo sintonizzarci con le aspettative del nostro pubblico e includere il suo interesse nei nostri processi nel miglior modo possibile. Con questo Piano di RSC, stiamo compiendo un ulteriore passo nella nostra gestione responsabile, con l’obiettivo di attenuare le principali preoccupazioni sociali relative al settore e di essere leader nella promozione del gioco responsabile “, afferma il CEO del Gruppo Codere, Vicente Di Loreto.

Principali preoccupazioni globali in merito all’industria dei giochi

Al fine di individuare le preoccupazioni dei suoi principali stakeholder riguardanti l’industria del gioco e fornire loro una risposta globale, l’azienda ha istituito un Comitato per le Relazioni Istituzionali guidato dal CEO del Gruppo Codere e composto dal primo livello direttivo. Questo comitato, che sarà ora responsabile dell’attuazione e del monitoraggio del piano, nell’ultimo anno ha effettuato un’analisi esaustiva, individuando come priorità i seguenti temi e stabilendo il suo posizionamento e il piano d’azione rispetto ad essi:

  • Regolamentazione della pubblicità: una scarsa regolamentazione delle comunicazioni commerciali del gioco può portare a una sovraesposizione che mette a rischio la protezione ottimale dei gruppi vulnerabili, in particolare i minori. L’azienda difende ragionevoli limitazioni alla pubblicità del gioco sulla base di criteri oggettivi, qualunque sia la natura dell’operatore (pubblico o privato).

  • Pianificazione dei locali di gioco: Codere sostiene una regolamentazione che riordini l’installazione di locali, la loro dimensione e le tipologie di gioco che possono essere offerte – con l’obiettivo di ridurre razionalmente l’incidenza del gioco problematico –, nel rispetto del investimenti e attività già stabilite.

  • Controllo dell’accesso al gioco: Codere è radicale per quanto riguarda l’accesso zero ai minori e a coloro che si sono autoesclusi sia attraverso il canale retail che online. A tal fine, oltre al rispetto totale delle normative vigenti, la società mantiene una stretta collaborazione con enti pubblici e privati ​​per promuovere normative che consentano di raggiungere questo obiettivo.

  • Gestione dei gruppi vulnerabili: l’azienda si impegna ad analizzare e attuare in modo permanente misure di gioco responsabile, al fine di garantire la migliore protezione dei minori e degli utenti con comportamenti problematici.

Il programma di gioco responsabile dell’azienda è strutturato sui pilastri della prevenzione, sensibilizzazione, individuazione e gestione dei comportamenti a rischio.

  • Immagine del settore: la disinformazione sull’attività di gioco favorisce la diffusione di pregiudizi e convinzioni non supportate dai dati, che deteriorano l’immagine pubblica del settore. Codere ritiene di dover dare luce al settore e contribuire a nobilitarlo, promuovendo e diffondendo studi oggettivi sul comparto che ne riflettano una immagine reale.

Il nostro settore fornisce un importante contributo sociale in termini di creazione di posti di lavoro e contributi fiscali alle casse dello Stato. I dati sull’incidenza dei comportamenti a rischio mostrano che non esiste un problema sociale generalizzato in relazione all’attività; mentre i dati sulla domanda riflettono che non c’è stata crescita negli ultimi anni ma una trasformazione delle preferenze dei consumatori in alcuni mercati, come, ad esempio, una maggiore preferenza per le scommesse sportive o il gioco online negli ultimi anni”, spiega Bernardo Chena, regional manager di Codere Latam (escluso Messico).

Inoltre, Alejandro Pascual, regional manager di Codere Europa, aggiunge che, “nonostante il contributo di questo settore, la sua sovraesposizione, dovuta all’aumento dell’attività pubblicitaria e al dibattito pubblico, ha contribuito a generare una percezione sociale negativa, priva di base scientifica, che dobbiamo attenuare dall’interno del comparto, continuando il nostro lavoro nell’implementazione delle migliori pratiche di gioco responsabile e dando visibilità a quello che facciamo e che siamo: un’industria altamente regolamentata e responsabile che si occupa delle richieste di intrattenimento dei propri clienti ”.

Responsabili dall’interno

La responsabilità dell’azienda non si limita alla sfera esterna, ma si estende anche a tutti i settori e gruppi coinvolti. Per questo, in questo Piano di RSC, è stata data priorità anche alle preoccupazioni dei lavoratori, con la definizione di un programma di azione interno basato sui valori dell’organizzazione, che coinvolgerà tutti i dipendenti di Codere.

Inoltre i collaboratori del gruppo parteciperanno, come parte di questo piano, a un programma completo di formazione sul gioco responsabile, in modo che ciascuno possa contribuire nel migliore dei modi, sulla base della propria responsabilità, all’obiettivo globale di essere promotore della responsabilità nel settore del gioco.

WEBINAR STUDIO LEGALE MENICHETTI – LICENZIAMENTO PER RAGIONI OGGETTIVE

Mercoledì 4 novembre 2020 ore 16 lo Studio Legale Menichetti, socio di CAMACOES, ha organizzato con Federmanager Trento un webinar sul “Licenziamento per ragioni oggettive”, coordinato dal prof. Gaetano Zilio Grandi, ordinario di diritto del lavoro presso l’Università Cà Foscari di Venezia, con interventi degli avvocati Claudio Damoli, avv. Enzo Pisa, avv. Gilda Pisa ed Enrico Togni.

All’evento – che sarà trasmesso, gratuitamente, online attraverso la piattaforma Zoom – si potrà partecipare, dandone comunicazione a nicolettapianigiani@studiolegalemenichetti.it, cui seguirà l’invio, da parte dello Studio, del link d’accesso alla sessione e delle istruzioni per il collegamento.

Le Comunità Autonome e gli enti locali in Spagna affronteranno sfide senza precedenti nel 2021: BFF Banking Group pubblica il nuovo studio

BFF Banking Group, banca leader per i fornitori delle Pubbliche Amministrazioni in Europa, ha pubblicato il terzo report della serie “Macro Perspectives on Spain and its regional governments’ finances. Spanish regions & municipalities will face an unprecedented fiscal challenge in 2021″ che considera il terzo trimestre del 2020 e delinea gli scenari macroeconomico e fiscale che si prospettano per le regioni e le comunità autonome nel prossimo anno.

La nuova proiezione per il periodo 2020-2021, stando alle stime dell’Autorità indipendente per la Responsabilità Fiscale (AIReF) contempla una contrazione del PIL spagnolo nel 2020 tra il 10,1% e 12,4% rispetto all’anno precedente, a seconda della durata della pandemia. Lo scorso giugno, la contrazione stimata era di circa il 9%.

Sul sito di BFF Banking Group è disponibile anche un executive summary, sia in lingua inglese, sia in spagnolo.

Per qualsiasi approfondimento sul report o per una valutazione sulla possibilità di esternalizzare il servizio di gestione del credito e di effettuare operazioni di smobilizzo crediti nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni, potete contattare Nazareno Ciccarello: Nazareno.Ciccarello@bffgroup.com

Webinar: Licenzamiento per ragione oggetive

Mercoledì 4 novembre 2020 ore 16 lo Studio Legale Menichetti, socio di CAMACOES, ha organizzato con Federmanager Trento un webinar sul “Licenziamento per ragioni oggettive”, coordinato dal prof. Gaetano Zilio Grandi, ordinario di diritto del lavoro presso l’Università Cà Foscari di Venezia,  con interventi degli avvocati Claudio Damoli, avv. Enzo Pisa, avv. Gilda Pisa ed Enrico Togni. All’evento – che sarà trasmesso, gratuitamente, online attraverso la piattaforma Zoom – si potrà partecipare, dandone comunicazione a nicolettapianigiani@studiolegalemenichetti.it, cui seguirà l’invio, da parte dello Studio, del link d’accesso alla sessione e delle istruzioni per il collegamento.

Net Insurance, sinistro pagato su Whatsapp

Il sinistro assicurativo pagato tramite Whatsapp o un sms, grazie a un sistema brevettato dalla Fintech PayDo nata dall’idea di Donato Vadruccio.

La novità arriva nell’ambito della partnership strategica tra Net Insurance, compagnia guidata da Andrea Battista, e la Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Da settembre i clienti sottoscrittori dell’offerta Net, in caso di sinistro, potranno ricevere direttamente l’importo concordato per la liquidazione tramite Plick, il sistema di pagamento in mobilità brevettato appunto da PayDo, che invia denaro mediante Whatsapp, sms o email ricevendo immediata notifica sul proprio smartphone. «Siamo lieti di partire con Banca Popolare di Puglia e Basilicata, e obiettivo della compagnia sarà estendere successivamente il sistema di pagamento Plick», ha dichiarato Battista.

La funzionalità Plick, sviluppata da PayDo, è in particolare una soluzione europea aperta, che permette di effettuare pagamenti, in maniera irrevocabile e senza limiti di importo, via sms, Whatsapp o e-mail senza conoscere l’iban del destinatario verso chiunque in area Sepa, senza alcun bisogno di registrazione o di un’App dedicata.

LabLaw confirms it is an award-winning law firm at the Legal Community Labour Awards 2020

It was an award-winning evening for LABLAW on September 17th, 2020 at the gala Legal Community Labour Awards with the team coming home with 4 prestigious awards!

Law Firm Alliance of the Year
LABLAW and Deloitte Legal have created a strategic alliance that aims to redesign the traditional dynamics of the legal sector. The two firms will remain independent and autonomous realities, but will activate important synergies in the area of litigation and consultancy.

Employment Litigation Law Firm of the Year
LABLAW is a law firm which is among the market leaders in labor law. In the last year, their practice registered 20% of firm revenues. The team is exalted for its ability to best solve all of the most complex issues.

Sports Law Lawyer of the Year | Francesco Rotondi
Among the creators of one of the first Italian practices dedicated to sports law, Francesco Rotondi regularly provides support to agents regarding contractual issues of football celebrities from Series A and B teams.

AIDP Legal Pioneer Award | Francesco Rotondi
In recent years, Francesco Rotondi has developed a series of specific reflections and proposals on the subject of hybrid work, particularly in the banking sector. He is one of the most involved in experimenting with new forms of labor regulation.

AIDP is the Italian Association of Personnel Directors.

For more information on this awards ceremony click here.

X