Investing in renewable energy projects in Europe – Dentons Guide 2021

Investing in renewable energy projects in Europe – Dentons Guide 2021

Mentre l’UE e i governi nazionali puntano a utilizzare la ripresa dalla crisi relativa al COVID-19 come trampolino di lancio per raggiungere nuovi ambiziosi obiettivi in materia di politica climatica e ricominciare a edificare nel rispetto dell’ambiente, vi proponiamo il nostro aggiornamento annuale sulle iniziative legali, politiche e commerciali nel settore europeo delle energie rinnovabili.

L’edizione 2021 della nostra guida, Investing in renewable energy projects in Europe, combina l’analisi top-down delle tendenze dell’UE e di altre regioni con le recensioni bottom-up degli sviluppi a livello nazionale, dopo un anno di cambiamenti senza precedenti, tra cui il COVID-19, la Brexit e la comparsa dell’idrogeno quali elementi di rilievo del panorama politico in materia di energie rinnovabili.

A livello politico, la maggior parte degli Stati membri dell’UE ha ormai adottato piani nazionali per l’energia e il clima in linea con gli attuali obiettivi di riduzione delle emissioni di gas serra dell’UE per il 2030, tuttavia c’è ancora molto da fare per realizzare questi piani, e lo stesso varrà a maggior ragione quando l’UE e gli altri paesi adotteranno obiettivi più ambiziosi per il 2030, in modo da raggiungere un consumo netto di energia nullo entro il 2050.

Potete scaricare l’edizione 2021 della nostra guida per una panoramica del settore in 21 giurisdizioni tra Europa e Asia centrale.

Dentons ha redatto questa guida in collaborazione con BloombergNEF, fornitore leader di ricerca primaria su energia pulita, trasporti avanzati, industria digitale, materiali innovativi e materie prime.

Scarica la guida


X