Il Gruppo spagnolo Zelnova Zeltia acquisisce lo storico brand italiano Stira e Ammira

Il Gruppo spagnolo Zelnova Zeltia acquisisce lo storico brand italiano Stira e Ammira

  • ‘Stira e Ammira’ è presente nelle case degli italiani dal 1984 ed è commercializzato anche in Spagna, Romania e Portogallo
  • La marca ‘Stira e Ammira’ è tra i leader di categoria nel mercato dei prodotti per la cura della casa
  • Il Gruppo punta sulla diversificazione con l’acquisizione di questa marca storica
  • EY -consulente finanziario- e Grant Thornton -consulente legale e Due Diligence- hanno accompagnato Zelnova in questa operazione
  • Sul mercato italiano il prodotto verrà distribuito in esclusiva da Copyr

 

Il Gruppo Zelnova Zeltia, leader a livello internazionale nel settore del largo consumo non-food, ha annunciato l’acquisizione dello storico brand Stira e Ammira, leader di categoria nel mercato dei prodotti per la cura della casa. Questa marca storica, che è presente nelle case degli italiani da quasi quarant’anni, viene commercializzata anche in Romania, e in Spagna e Portogallo con il nome di Toke. Questa operazione è stata seguita EY- come consulente finanziario – e Grant Thornton – come consulente legale e Due Diligence.

L’acquisizione di Stira e Ammira persegue la strategia del Gruppo di aumentare la diversificazione dei propri prodotti e di raggiungere una maggiore crescita per linee esterne, puntando a rafforzare e consolidare il proprio posizionamento nel mercato della Grande Distribuzione italiana, in cui opera da più di un decennio attraverso la sua filiale Copyr, presente sul mercato italiano da 60 anni con prodotti Green a base di Piretro, che distribuirà il prodotto in esclusiva. Stira e Ammira si unisce alla gamma di altri importanti brand di Zelnova Zeltia, già consolidati nel mercato dei prodotti per la cura della casa (insetticidi, deodoranti per la casa e prodotti per la pulizia), come Splash e Casa Jardín e ZZ Paff che sono stati introdotti in Italia di recente.

Fra i piani più immediati Zelnova Zeltia vuole rilanciare il brand Stira e Ammira per portarlo a diventare uno dei propri prodotti più rappresentativi. “Il nostro obiettivo è quello di dare impulso alla crescita di Stira e Ammira, una marca storica, insieme alla quale sono cresciuti milioni di italiani e con cui desideriamo continuino a crescere. Concentreremo i nostri sforzi nello sviluppo di nuovi prodotti con proposte attraenti nel segmento della cura della casa, dove l’innovazione svolgerà un ruolo fondamentale”, osserva Juan C. Ameneiro Presidente del Gruppo Zelnova Zeltia in Italia.

Questa acquisizione si conclude in seguito a un processo di vendita riservato, e Zelnova Zeltia è già pronta a valutare altre potenziali acquisizioni nei settori Cura della Casa e Cura della Persona. “Siamo riusciti a concludere un’operazione con SC Johnson, in maniera vantaggiosa per entrambe le parti. Prossimamente prevediamo di portare a termine altre acquisizioni simili. Vogliamo crescere e abbiamo un’eccellente posizione finanziaria per farlo”, commenta Pedro González Blanco, Amministratore del Gruppo in Italia.

Nell’operazione Zelnova Zeltia ha contato su EY come consulente finanziario e nel processo di trattativa – team guidato dal socio Jose María Rossi -, e su Grant Thornton specializzato nella Due Diligence Legale e Finanziaria – con Eva Hernando come socia responsabile -.

Zelnova Zeltia, che negli anni è riuscita a collocarsi fra le principali aziende del settore del largo consumo non alimentare in Europa, chiude il 2020 con un fatturato di circa 80 milioni di €, un  EBITDA pari 11% e un CAGR, dal 2016 al 2020, pari al 9,3%. I suoi prodotti sono venduti in più di 50 paesi, con una presenza particolarmente rilevante nel Sud d’Europa. Zelnova Zeltia conta su un organico di oltre 120 dipendenti.

Negli ultimi 4 anni, coincidenti dal 2016 con il cambio del management, Zelnova Zeltia è riuscita a consolidare un modello d’impresa di successo nel suo settore, con un ritmo di crescita costante e una situazione finanziaria eccellente, con l’obiettivo di raggiungere un fatturato di cento milioni di euro nei prossimi cinque anni, di aprirsi a nuovi mercati internazionali, lanciare nuove linee di attività e sviluppare nuovi prodotti. “In un contesto economico colpito dalla crisi sanitaria, noi di Zelnova Zeltia continuiamo a crescere e a investire in processi produttivi, nella promozione delle nostre marche leader, acquisendo nuove marche e puntando sull’inserimento di nuovi profili nell’organizzazione”, segnala Pedro González.

L’impresa conta su un management altamente qualificato, che punta costantemente all’innovazione. Ne è prova il lancio del programma d’innovazione aperta ZZinkLab, un progetto per accelerare startup, con cui il Gruppo aspira a diventare un referente europeo del settore Home Care. Attraverso questo programma, l’Azienda è orientata alla ricerca di talenti e di soluzioni innovative che supportino alle proprie sfide, offrendo in cambio la possibilità di migliorare la proiezione, la crescita e la scalabilità.

 

Su Zelnova Zeltia, S.A.

Zelnova Zeltia è un’impresa del Largo Consumo Internazionalizzata che si occupa della produzione e commercializzazione di prodotti per la cura della casa – insetticidi, deodoranti per la casa e prodotti per la pulizia – e per la cura personale-farmaceutica OTC. Inoltre, ha un’importante presenza nel Canale Professionale. Il Gruppo Zelnova Zeltia ha anche una filiale in Italia, Copyr.


X