DoveVivo: la più grande co-living company in Europa

DoveVivo: la più grande co-living company in Europa

DoveVivo nasce nel 2007 e da allora si fa promotrice di un progetto innovativo che ha rivoluzionato le regole di un mercato immobiliare tradizionalista: prende in locazione, con contratti a lungo termine, appartamenti, gruppi di appartamenti, cielo terra, complessi immobiliari e studentati, se necessario li rinnova e li gestisce affittando le singole stanze a studenti e giovani lavoratori che scelgono di vivere in condivisione.

Ad oggi, DoveVivo gestisce un portafoglio di 1.500 abitazioni e 7 residenze in 13 città in Europa per oltre 300mila m2 in gestione, grazie a un network di circa 1.000 proprietari e investitori e una Community di 8.000 inquilini.

 

I vantaggi del co-living DoveVivo

Il co-living è un nuovo modello dell’abitare che si basa sul presupposto della condivisione di ambienti arredati e appositamente progettati per godere di uno spazio privato – la stanza – e, allo stesso tempo, interagire e connettersi agli altri. Questo modello risponde bene alle esigenze dei giovani tra i 18 e i 35 anni che considerano la casa come un “servizio”, un qualcosa da vivere più che da possedere.

Partendo da questa evoluzione, DoveVivo, grazie alla sua esperienza, conquista la leadership nel mercato, elaborando una formula all-inclusive e senza pensieri che offre vantaggi:

  • ai proprietari di casa che mettono a reddito il proprio immobile con la garanzia di una gestione completa e senza pensieri
  • a chi dispone del capitale per investire nell’immobiliare che può sfruttare le competenze di DoveVivo che monitora il mercato, riconosce gli immobili più adatti al co-living e garantisce un ritorno economico
  • ai giovani che cercano un alloggio dotato di tutti i comfort e che decidono di vivere in co-living in piena sicurezza e nel rispetto di tutte le norme condividendo spazi e spese ma soprattutto interessi, passioni, corsi di studio e ambiti professionali

 

Il co-living non si ferma, anzi si evolve!

L’attuale emergenza sanitaria ha sicuramente coinvolto il settore del Real Estate ma il segmento del co-living è quello che si sta dimostrando più resiliente. Ciò è dovuto al fatto che i giovani Millennials e Gen Z che hanno intrapreso o stanno per intraprendere un percorso professionale o universitario di lungo termine non rinunciano al loro progetto di vita e continuano a cercare opportunità di crescita professionali e formative nelle aree a maggior sviluppo e, quindi, a scegliere la vita condivisione come opportunità di relazione e socialità, di supporto, di scambio.

In più, complice anche la crisi del settore finanziario e turistico (con un forte impatto sugli affitti brevi), anche i proprietari di case e gli investitori sono alla ricerca di nuove opportunità di investimento e rendimento dei propri asset in tempi incerti.  Anche per questo, la formula di co-living di DoveVivo è destinata ad attrarre sempre più interesse, con la garanzia di un rendimento lordo tra il 4 e il 5% reso ulteriormente interessante dalle possibilità di capital gain nel lungo periodo.

 

Il consolidamento di DoveVivo nel mercato europeo

Oggi DoveVivo, grazie alle 5 operazioni di acquisizione di società attive sia nel mondo del co-living che in quello dello student housing, ha consolidato la sua presenza sul mercato italiano grazie ad una efficace penetrazione dei segmenti dell’accommodation studentesca e giovanile in termini di posti letto, città presidiate e gamma prodotto.

Nel corso del 2020, nonostante la crisi, ha portato avanti il suo piano industriale avviando il business in nuove città in Europa partendo dalla Spagna e dalla Francia. A Madrid, la società ha da poco annunciato il suo ingresso con la firma di un importante accordo per la gestione di un intero building di 1.600mq situato nel centro della città e con l’acquisizione di Oh My Place, player iberico attivo nel settore del co-living. Questa operazione consente a DoveVivo di poter disporre del know-how di alcuni tra i migliori professionisti del co-living in Spagna e di perseguire i suoi obiettivi ambiziosi anche oltralpe.

Share this post


X