BFF Banking Group annuncia l’apertura ufficiale della sua filiale ad Atene

BFF Banking Group annuncia l’apertura ufficiale della sua filiale ad Atene

BFF Banking Group – banca leader per i fornitori delle Pubbliche Amministrazioni in Europa – annuncia l’apertura ufficiale della sua nuova filiale ad Atene.

Dopo tre anni di attività nel mercato greco e oltre €100 mln di crediti commerciali acquistati, BFF attiva una presenza stabile nel Paese, per supportare ulteriormente la propria clientela greca.

In Grecia, i volumi di factoring rappresentano circa l’8% del PIL, mentre in altri Paesi europei la penetrazione del mercato arriva fino al 10% -12% del PIL. La diffusione di tale servizio per i fornitori della Pubblica Amministrazione è ancora limitata: BFF Banking Group apre la filiale in Grecia proprio per venire incontro alle necessità dei suoi clienti nel Paese, sfruttando la sua forte esperienza internazionale e l’expertise della squadra locale. A livello europeo, nel 2019 il Gruppo ha acquistato oltre €5 mld di crediti del settore pubblico.

Christos Theodossiou, recentemente nominato a capo della filiale di BFF Banking Group in Grecia, ha dichiarato: “Siamo l’unica banca operante in Grecia a offrire soluzioni complete per la gestione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione e in ambito sanitario. L’apertura della filiale ad Atene ci consente di sviluppare ulteriormente i nostri servizi di factoring, come risorsa per le aziende nella creazione di efficienza e valore nonché nella gestione della liquidità, soprattutto in questi tempi difficili. Siamo stati pienamente operativi durante il blocco causato dalla pandemia da Covid-19 e ora ci impegniamo a essere ancora più vicini ai nostri clienti in Grecia nel periodo di ripresa, cruciale sia per i fornitori del settore pubblico che per le stesse Pubbliche Amministrazioni”.

Massimiliano Belingheri, CEO di BFF Banking Group ha dichiarato: “La nostra filiale di Atene rappresenta una nuova pietra miliare nella storia del Gruppo, che contribuisce ulteriormente alla nostra internazionalizzazione. È una parte essenziale della strategia del Gruppo e una dimostrazione concreta di fiducia verso la Grecia e le sue potenzialità. È altresì un esempio tangibile del nostro impegno nei confronti dei clienti che operano nel Paese, sia locali che multinazionali: prima del 2017, i nostri servizi dedicati ai fornitori di enti pubblici e Sistema Sanitario Nazionale non erano disponibili nel mercato greco, mentre oggi la nostra offerta è più vitale che mai.»

Clicca qui per leggere il comunicato ufficiale.

Share this post


X