LE ISTITUZIONI SPAGNOLE IN ITALIA – EXTENDA

LE ISTITUZIONI SPAGNOLE IN ITALIA – EXTENDA

index2

D: Ciao Esther, grazie per aver accettato di rispondere alle nostre domande. Innanzitutto ti chiediamo: che cos’è e in che cosa consiste l’attività di Extenda?

R: Innanzitutto grazie a voi. Extenda è l’Agenzia pubblica di Promozione Estera dell’Andalusia che si occupa di promuovere le aziende andaluse nei diversi settori dell’economia nei mercati esteri. Come Ufficio in Italia, il nostro obiettivo è quello di identificare e promuovere opportunità di business a favore delle imprese andaluse, aprendo ponti di collaborazione tanto a livello istituzionale quanto commerciale. Da un punto di vista più concreto, il nostro ruolo è rappresentare e presentare la forza economica dell’Andalusia.

D: A giugno 2018 sono ormai 2 anni che Extenda ha aperto il suo ufficio in Italia. Puoi fare un bilancio di questi primi due anni di attività?

R: Penso siano stati 2 anni di grande attività, oltre le nostre aspettative, considerando il fatto che si tratta di una nuova sede operativa. Sono stati due anni di apprendimento che ci hanno permesso di identificare nuove opportunità di collaborazione, oltre che di percepire nella quotidianità lavorativa una passione e un amore per la terra di appartenenza che sicuramente hanno contribuito alla creazione del concetto di Made in Italy, che è una vera forza trainante del commercio.

D: Quanto interesse c’è da parte delle aziende andaluse verso l’Italia e viceversa?

R: Tanto interesse, molto più di quanto si pensava. È giusto evidenziare che diverse aziende andaluse lavorano con l’Italia, ma pensiamo che con la presenza sul territorio italiano di un ufficio di EXTENDA potremmo generare ancor più sinergie, incuriosendo le aziende e anche le istituzioni su entrambi i mercati.  C’è ancora tanto da fare….

D: Andalusia e Italia: più le somiglianze o le differenze?

R: Essendo entrambi di cultura mediterranea sono tante le somiglianze, sia nell’importanza per entrambi delle relazioni interpersonali e del contatto diretto sia nei gusti. Ovviamente ciascuna parte ha le sue peculiarità. Ad oggi posso confermare che sono due terre che potrebbero e dovrebbero collaborare di più, in cui le capacità commerciali e produttive di entrambi generano una fantastica combo.  

D: Da quando lavori per Extenda, c’è stata una missione/un’attività/un’azienda che ti ha particolarmente colpito?

R: Mi hanno particolarmente colpito tre azioni: Aerospace Meeting a Torino, la presentazione di Scuole di Spagnolo dell’Andalusia organizzata a Milano e a Torino e la visita di prospezione con la presenza di nuove aziende andaluse a Lineapelle.

Aerospace Meeting ci ha permesso di conoscere meglio la realtà italiana e internazionale del settore aeronautico-aerospaziale e di constatare le possibilità commerciali per l’Andalusia, considerando che si tratta già di una regione spagnola di riferimento per i rapporti in essere con AIRBUS. In merito invece alle scuole di spagnolo, è stato interessante evidenziare la grande domanda del mercato italiano verso la lingua spagnola. Quanto a Lineapelle, ci ha colpito la forza e il riconoscimento di cui godono le aziende di Cadice per il ruolo che svolgono nel processo produttivo dei grandi marchi a livello internazionale.

D: Quali missioni commerciali sono previste a breve e lungo termine tra Italia e Andalusia?

R: Ce ne sono diverse in previsione, vi menziono le più immediate:

  • CIBUS a Parma, in cui alcune aziende andaluse saranno presenti come espositori,
  • VINOBLE a Jerez-Cadice, una fiera di riferimento a livello internazionale nella quale verranno presentati i migliori vini e liquori della terra di Andalusia;
  • la biennale Aerospace Meeting Siviglia, un incontro internazionale del settore aeronautico-aerospaziale nel quale saranno presenti le aziende e gli attori più rilevanti del settore.

D: La Camera è il vostro socio locale in Italia: in cosa ti è stata utile nella tua attività quotidiana?

R: Sicuramente il sostegno più importante dato all’ufficio di Extenda in Italia è stata la sua forza istituzionale, un elemento chiave per proporsi nel mercato italiano. Non meno importante è stato il sostegno umano che mi ha permesso di sentirmi parte di una squadra di lavoro dal primo momento.

Progetto co-finanziato da:

marca ministerio

Condividi questo post


X