Lettera del Presidente

Marzo 2018

Milano, Italia

Gentili soci e amici della Camera,

È per me un onore poter includere questa lettera di presentazione e benvenuto nel nuovo sito della Camera. Questa nuova pagina web rappresenta molto per noi e con questa vogliamo tramettere la nostra filosofia come organizzazione e condividere con voi gli obiettivi che ci prefissiamo per i prossimi anni.

Una Camera di Commercio Spagnola all’estero deve essere lo strumento che le aziende spagnole utilizzano per la loro espansione verso il paese di destinazione, in questo caso l’Italia, e viceversa. Quest’affermazione include sia diritti che doveri per tutti i soggetti coinvolti, in un modo o nell’altro, nello sviluppo della Camera.

Da un lato, la Camera sarà ciò che i suoi soci vogliano che sia e realizzare le nostre ambizioni dipenderà solo da noi in quanto soci della Camera. Dall’altro lato, dobbiamo essere l’aiuto di cui le aziende hanno bisogno per superare l’inerzia e le resistenze provate quando esse provano ad entrare in un mercato estero.

Senz’altro ci sono molti fattori esterni che possono favorire il nostro sviluppo e il nostro buon funzionamento, come l’Amministrazione spagnola attraverso i suoi differenti organi presenti all’estero, però alla fine dobbiamo essere noi stessi gli artefici del nostro destino.

Gli ultimi anni della Camera sono stati contraddistinti dal successo ma anche da molto lavoro per il team direttivo. Le collaborazioni appena cominciate con programmi ed enti ufficiali spagnoli, l’incorporazione continua di nuovi soci e la cooperazione con tutta l’organizzazione camerale ci stanno consentendo di rendere la Camera l’entità che tutti vogliamo e che raggiunga l’obiettivo della stessa: aiutare a generare opportunità di commercio tra i due paesi.

Mi auguro che, quando mi troverò a scrivere una nuova lettera di benvenuto, potremo ricordare la Camera attuale come semplice embrione di una realtà ancor più rappresentativa dello scambio commerciale tra Spagna e Italia.

Cordiali saluti,