• Home
  • THYSSENKRUPP presenta 'Multi', il primo ascensore senza funi al mondo: la rivoluzione è iniziata

News Soci

THYSSENKRUPP presenta 'Multi', il primo ascensore senza funi al mondo: la rivoluzione è iniziata

 

 tk_Secondary_Logo_RGB_72dpi_002.png

A meno di due anni dalla presentazione del prototipo in scala ridotta, thyssenkrupp ha presentato al mondo il primo ascensore senza funi, a trazione magnetica, in dimensioni reali. E lo ha già venduto!
La presentazione è stata fatta il 22 giugno all’interno della Test Tower (246m) a Rottweil, in Germania, dove si trova il Centro di Ricerca e Sviluppo di thyssenkrupp Elevator. La torre (costata oltre 40 milioni di euro) è stata realizzata specificatamente per testare e certificare gli impianti più tecnologici del Gruppo in condizioni reali e conta al suo interno 12 vani per ascensori ad alta velocità, di cui tre dedicati al MULTI. 

thyssen_2.png

L'ascensore compie 160 anni, ma il mondo nel frattempo è cambiato e sta cambiando ancora. L’urbanizzazione è una tendenza inarrestabile e la quantità di persone che si spostano verso le città ci sta obbligando a ridefinire i principi di costruzione per mantenere il giusto equilibrio tra crescita della popolazione urbana e necessità individuali. Lo spazio limitato nelle aree urbane sta conducendo il mercato delle costruzioni verso l’unica strada percorribile: edifici sempre più alti. Entro il 2030, circa il 60% della popolazione mondiale vivrà nelle città e il consumo di energia in queste aree urbane aumenterà di circa un quarto.
Gli edifici inefficienti di oggi non saranno in grado di soddisfare la crescente domanda di energia, questo rende indispensabile pensare oggi a come sviluppare le città del futuro. 

Se consideriamo che gli edifici consumano il 40% dell’energia globale e oltre il 10% di questa preziosa risorsa è assorbita dagli ascensori il cuore del dibattito sulla sostenibilità va rivolto a queste strutture.
Costruire verso l'alto tuttavia non è sufficiente, e installare ascensori ultraveloci non è la risposta perchè in futuro i grattacieli saranno delle vere e proprie città verticali e per rendere questi luoghi fruibili a tutti thyssenkrupp ha progettato MULTI, che installato all'interno di un grattacielo crea un sistema metropolitano verticale.

Il sistema MULTI prevede la presenza di più cabine che si muovono all’interno di un ridotto numero di vani, aumentando del 50% la capacità di trasporto delle persone e riducendo del 60% i picchi di energia elettrica richiesti per l’alimentazione. I passeggeri non dovranno attendere più di 15-30 secondi l’arrivo dell’ascensore.

thyssen_3.jpg

MULTI influenzerà drasticamente l’architettura e il design degli edifici del futuro perchè richiede meno spazio rispetto agli ascensori a fune tradizionali, permettendo di recuperare il 25% in più di superficie per uso abitativo o commerciale, ma non è tutto.

Architetti e designer non avranno più limiti di progettazione e questo apre la strada a nuovi scenari, nuove forme e infinite possibilità creative. Il modo migliore per connettere le persone è connettere gli edifici in cui vivono e lavorano. MULTI è l'unico in grado di farlo. ll fatto che la maggior parte degli ascensori si muova in verticale – con una sola cabina per ciascun vano – si sta rivelando un limite per l'industria delle costruzioni: da un lato la mobilità delle persone è fortemente vincolata e dall’altro i vani degli ascensori occupano uno spazio eccessivo all’interno degli edifici.

thyssen_4.jpg

Tra l’altro l’altezza media degli edifici è in costante aumento: nel 2000 la media dei 50 edifici più alti del mondo era di 315 metri, mentre nel 2013 ha raggiunto i 400 metri. I mezzi per costruire edifici più alti non mancano, ma senza la capacità di trasportare in modo efficiente i residenti da un piano all’altro la funzionalità dei grattacieli risulta compromessa e rischia di tradursi in una perdita di reddito se gli spazi residenziali e commerciali ai piani superiori non possono essere venduti. In questo contesto, è chiaro che l’efficienza degli spostamenti negli edifici non è più un lusso, ma una necessità assoluta, il che rende MULTI una delle innovazioni più significative nell'industria ascensoristica: è l’inizio di una nuova era della mobilità.

Con una velocità di 5 metri al secondo, il sistema consentirà accessi quasi costanti alle cabine dell'ascensore ogni 15-30 secondi.

I passeggeri beneficeranno di tempi di attesa ridotti in qualunque luogo dell'edificio, a qualunque ora. All'interno della cabina (realizzata in lega leggera e carbonio) potranno scegliere a quale piano, di quale edificio farsi trasportare. Il primo MULTI sarà installato ufficialmente nella East Side Tower di OVG Real Estate a Berlino, una delle più importanti aziende di real estate in Europa.

Per scoprire di più su MULTI, sfogliare la galleria fotografica e per guardare tutti i video, visita la pagina dedicata: https://www.thyssenkrupp-elevator.com/it/prodotti/multi/


Icono economia blanco
 

Informazione
Economica e Politica