SEAT

SEAT Urban Vehicles™, la famiglia dei SUV al completo

“La SEAT Ateca avrà un ruolo chiave nella nostra nuova strategia di brand. Segna lo sparo d’inizio della più grande offensiva di prodotto della storia SEAT”. Così si esprimeva Luca de Meo, Presidente SEAT, all’evento di lancio del primo SUV SEAT, a giugno 2016. Due anni e mezzo dopo, le intenzioni si sono concretizzate nella gamma SEAT Urban Vehicles™, che conta ora tre SUV con lo stesso DNA e personalità estremamente definite. Le SEAT Arona, Ateca e Tarraco viaggiano ora, per la prima volta, insieme.

Negli ultimi cinque anni, i SUV di medie dimensioni hanno praticamente raddoppiato il proprio volume in Europa. Una tendenza, peraltro, destinata a crescere di un ulteriore 40% fino al 2025, arrivando a toccare i 2,8 milioni di unità. Nel caso specifico di SEAT, a partire dal lancio della SEAT Ateca nel 2016, i SUV in gamma hanno contribuito fortemente all’incremento delle vendite del marchio. Un’auto su tre venduta da SEAT è un SUV e questo risultato verrà ora rafforzato dalle vendite di Tarraco, appena lanciata.

I numeri parlano chiaro: nel 2018, su un totale di 19.950 unità SEAT vendute in Italia, 8.531 (42,8%) sono SUV (3.203 Ateca e 5.320 Arona, più 8 Tarraco negli ultimi giorni dell’anno, quando è iniziata la prevendita che ha inaugurato la commercializzazione di inizio 2019). “Nei primi quattro mesi del 2019, le vendite del marchio in Italia hanno registrato una crescita del 13,9% rispetto allo stesso periodo del 2018, con 9.571 unità vendute, di cui 5.221 SUV (57,7% delle vendite SEAT Italia nel periodo gennaio-aprile 2019). Nello specifico, 2.985 Arona, 1.876 Ateca e 327 Tarraco. Anche CUPRA Ateca sta iniziando a dare il suo contributo al trend di crescita di SEAT”, ha condiviso Pierantonio Vianello, Direttore SEAT Italia.

_IA56703

Design creato a Barcellona: Per il 65% dei clienti che decidono di acquistare un SUV, il design è l’elemento decisivo. Nello specifico, il “design dei tre modelli SEAT, non poteva che nascere a Barcellona”, afferma Alejandro Mesonero-Romanos, Direttore Design SEAT. “Accomunati da eleganza, sportività e cura per il dettaglio, ciascun modello ha poi tratti distintivi che lo caratterizzano. Arona spicca per le 68 combinazioni di colore possibili e personalizzabili, Ateca per le sue linee eleganti e decise, mentre Tarraco trasmette tutto il suo carattere grazie a un design del frontale che anticipa di fatto i tratti stilistici delle SEAT del futuro”, ha spiegato Vianello.

Una gamma di propulsori per ogni necessità: Con cilindrate che vanno dal 1.0 TSI ai 2.0 TSI o TDI e potenze comprese tra i 90 CV e 190 CV, i tre SUV offrono un’ampia gamma di motorizzazioni per garantire resa, efficienza e affidabilità, grazie anche all’abbinamento di cambio manuale o automatico DSG e la trazione 4Drive a seconda dei modelli. Inoltre, “Arona è il primo e unico SUV al mondo a disporre di un propulsore alimentato a metano (1.0 TGI 90 CV), mentre Tarraco sarà disponibile in futuro in una versione ibrida elettrica Plug-In”, spiega Vianello.

La sicurezza prima di tutto: Traffic Jam Assist, Lane Assist, Adaptive Cruise Control, frenata di emergenza sono solo alcuni degli innovativi sistemi presenti nei tre modelli, a dimostrazione dell’impegno del marchio a favore della sicurezza e del comfort di guida. Tarraco, inoltre, alza gli standard grazie al sistema per il riconoscimento di pedoni e ciclisti e ai sistemi Pre-Crash Assist e Rollover Assist, che preparano la vettura in caso di rischio imminente di impatto.

Connessi al futuro: La connettività è un elemento imprescindibile per il 28% degli acquirenti di una nuova vettura. SEAT, il marchio più giovane del Gruppo Volkswagen, si impegna a offrire le migliori soluzioni “easy” per rispondere alla digitalizzazione crescente dei nostri giorni. La tecnologia SEAT Full Link, elemento centrale per la connettività, permette di collegare lo smartphone all’auto tramite Apple Car Play, Android Auto e Mirror Link, per un utilizzo delle funzionalità del proprio dispositivo in sicurezza. Non a caso, SEAT è stato il primo marchio in Europa a integrare applicazioni come Spotify e Shazam, per facilitare la fruibilità della musica in auto, Waze per la navigazione e l’assistente vocale digitale Amazon Alexa. Infine, per rendere la connettività davvero “easy”, i SUV SEAT offrono equipaggiamenti come il Connectivity box, che permette la ricarica per induzione e senza fili del proprio smartphone.

Funzionalità al massimo: I tre SUV di casa SEAT offrono equipaggiamenti altamente tecnologici e all’avanguardia che rendono l’utilizzo della propria auto ancora più funzionale: tra questi, il Virtual Cockpit e lo schermo da 8”personalizzabile, per avere in un colpo d’occhio tutte le informazioni necessarie alla guida, il sistema di apertura e accensione senza chiave Kessy, i sistemi di telecamere per facilitare le manovre e i parcheggi oppure il portellone elettrico presente su Ateca e Tarraco, tra gli altri.

 

SEAT Arona, la grinta di un SUV e l’agilità di una city car

Il più piccolo dei SUV SEAT ha dimensioni compatte (4,138 m) pensate per un utilizzo estremamente agile città ed è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.0 EcoTSI 95 CV, 1.0 EcoTSI 115 CV (cambio manuale o DSG), 1.0 TGI 90 CV, 1.5 TSI EVO ACT 150 CV, 1.6 TDI SCR 95 CV (cambio manuale o DSG). Disponibile in quattro allestimenti (Reference, Style, XCellence ed FR) offre inoltre svariate possibilità di personalizzazione, grazie alle 68 possibili combinazioni di colore. Tra i principali equipaggiamenti del piccolo SUV ci sono il Navigation pack (che include lo schermo touch capacitivo 8” a colori, navigatore satellitare con cartografia europea su SD Card, Bluetooth con comandi vocali, lettore CD, SEAT Full Link e caricatore wireless per smartphone), BeatsAudio Sound system (amplificatore 300W, 6 altoparlanti premium e 1 subwoofer), sistema Kessy (sistema di accesso e avviamento senza chiave), Park Assist, Cruise Control adattivo e Virtual Cockpit.

Il prezzo di SEAT Arona parte da 17.300 euro chiavi in mano (1.0 EcoTSI 95 CV Reference).

 

SEAT Ateca, per trasformare ogni giorno in un’esperienza straordinaria

Il primo SUV targato SEAT, con i suoi 4,363 m, rappresenta un connubio perfetto di design e tecnologia, grazie alla massima attenzione per ogni dettaglio. Vanta un design inconfondibile e uno stile sicuro di sé, dinamico e audace per vivere ogni giorno con stile. Offre una gamma motori che spazia dal 1.0 TSI Ecomotive 115 CV al 1.5 EcoTSI 150 CV (manuale o con cambio DSG) nella gamma a benzina, e dal 1.6 TDI 115 CV (manuale o con cambio DSG) al 2.0 TDI 150 CV (abbinato a cambio manuale o DSG e anche alla trazione 4Drive) oppure il 2.0 TDI 190 CV con DSG e trazione 4Drive per i motori Diesel.

Disponibile in quattro allestimenti (Style, Business, XCellence ed FR), SEAT Ateca è la vettura giusta per vivere la città senza stress. Le dotazioni presenti a bordo, progettate per trasformare ogni giorno in un giorno straordinario, comprendono Welcome light (per trovare la tua strada – e la tua auto anche nei parcheggi più affollati in città), Traffic Jam Assist (che rende Ateca capace di accelerare e frenare da sola mantenendo la distanza dal veicolo davanti, aggiungendo sicurezza in una mossa), regolazione della velocità, tecnologia fari full LED per una migliore illuminazione della strada, Driving assistance pack con sistema di mantenimento della corsia, sistema di assistenza all’uso degli abbaglianti e riconoscimento della segnaletica stradale, il Blind Spot Detection e il Front Assist con sistema di rilevamento pedoni. Tutti questi sistemi rendono Ateca un’ottima compagna di viaggio.

Il prezzo di SEAT Ateca parte da 24.020 euro chiavi in mano (1.0 Ecomotive TSI 115 CV Style).

 

SEAT Tarraco, il SUV per dare spazio a progetti e passioni

Con l’introduzione della SEAT Tarraco, il marchio di Barcellona ha ufficialmente completato la propria famiglia di SUV, oggi perfettamente allineata e coerente con quanto richiesto dal mercato italiano. “Lanciata poche settimane fa, siamo sicuri che SEAT Tarraco giocherà un ruolo fondamentale per il marchio, rafforzando il brand e promuovendone ulteriormente la crescita in un momento in cui le vendite continuano ad aumentare a passo sostenuto” ha spiegato Pierantonio Vianello. Progettata a Barcellona, l’ammiraglia della SEAT è la prima vettura del marchio a essere prodotta a Wolfsburg (Germania).

Why not now? All’insegna di questo claim evocativo (perché nella vita non si può aspettare, bisogna agire!), SEAT Tarraco risponde ai desiderata del cliente offrendo un design iconico e inconfondibile unito a tecnologie all’avanguardia. Con i suoi 4,735 m nella configurazione a 5 posti, la capacità di carico di serie è pari a 760 litri (per arrivare a 1.920 litri con i sedili abbattuti); nella configurazione fino a 7 posti, Tarraco vanta invece un bagagliaio con una capacità pari a 700 litri con la terza fila di sedili abbattuta e di 1.775 litri abbattendo seconda e terza fila. Più spazio, insomma, e più stile per un SUV pensato per chi non ha paura di superare i propri limiti.

Prestazioni, efficienza e affidabilità sono caratteristiche fondamentali della gamma di propulsori della Tarraco, tutti con iniezione diretta, turbocompressore e tecnologia Start&Stop, di cui due motori a benzina, il 1.5 TSI 150 CV e il 2.0 TSI 190 CV con DSG e trazione 4Drive, e due motori Diesel, il 2.0 TDI da 150 CV abbinato al cambio manuale o DSG e trazione 4Drive o il 190 CV con DSG 4Drive.

Il nuovo SUV riunisce gli elementi più emblematici di ogni modello SEAT: design e funzionalità, sportività e comfort, accessibilità e qualità, tecnologia ed emozioni, sposandosi con un ventaglio ancora più ampio di stili di vita. Disponibile negli allestimenti Style, Business ed Xcellence, offre una ricca dotazione di serie, alzando gli standard rispetto alle diretti concorrenti in termini di equipaggiamenti e restando tuttavia fedele al valore di rapporto qualità-prezzo che contraddistingue le vetture del marchio. Tecnologia all’insegna di funzionalità e sicurezza, grazie a dotazioni di serie come SEAT Virtual Cockpit, per concentrarsi su ciò che conta davvero, riconoscimento della segnaletica stradale, mappe di navigazione, regolazione automatica della distanza, sistemi Front Assist con sistema di rilevamento pedoni e ciclisti, i sistemi Traffic Jam e Lane Assist, tutto in un unico display personalizzabile. Sistema d’infotainment SEAT Full Link con display da 8” per accedere alle App dello smartphone direttamente dal touchscreen tramite Apple CarPlay™ o Android Auto™ e dotazioni di sicurezza da prima della classe come la chiamata di emergenza E-Call insieme a Pre-Crash Assist & Rollover Assist (per la prima volta sulla gamma SEAT), completano l’offerta dell’ultima nata in Casa SEAT.

Il prezzo di SEAT Tarraco parte da 29.975 euro chiavi in mano (1.5 TSI 150 CV Style).

I tre SUV in cifre

  ATECA ARONA TARRACO
Anno di lancio 2016 2017 2018
Posti 5 5 Fino a 7 posti
Lunghezza (mm) 4.363 4.138 4.735
Motorizzazioni da 1.0 TSI 115 CV

a 2.0 TSI/TDI 190 CV

da 1.0 TSI / TDI 95 CV a 1.5 TSI 150 CV Da 1.5 TSI 150 CV

a 2.0 TSI / TDI 190 CV

Capacità bagagliaio (in litri, con sedili abbattuti) Fino a 1.604 Fino a 1.280 Fino a 1.920
Nato a  Barcellona Barcellona Barcellona
Prodotto a Kvasiny (Repubblica Ceca) Martorell (Spagna) Wolfsburg (Germania)

 

Share this post

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *