VERTI

 

Logo-verti

DIRECT LINE DIVENTA VERTI: L’assicurazione creata da e per i #P1ONIERI

Il 1 marzo inizia un nuovo capitolo della nostra storia: Direct Line diventa VERTI. Un passaggio di testimone tra pionieri, che vede la nascita di una nuova compagnia assicurativa sempre al passo con i tempi.
Il celebre brand del telefono rosso, il cui avvento aveva segnato una nuova era nel mercato delle assicurazioni italiane attraverso servizi diretti e tariffe competitive, lascia infatti il posto alla sua naturale evoluzione VERTI, assicurazione innovativa e strettamente improntata sul digitale, con soluzioni semplici e immediate create da e per i #P1ONIERI, i primi a vedere ciò che gli altri non vedono.
VERTI è un diverso modo di fare le cose e di pensare. Grazie al proprio spirito pioneristico e forza innovativa, si distingue da tutte le altre compagnie offrendo una boccata d’aria fresca nel mercato assicurativo. Pensata per una nuova generazione di consumatori, semplifica la loro vita con prodotti e servizi completi e intelligenti, trasparenti, affidabili e adattati alle loro esigenze.
Il rebranding ridisegna l’intera architettura del marchio in linea con la naturale vocazione di VERTI in termini di visione, valori e modo di comunicare, con un linguaggio diretto e semplice. A partire dal suo nome, VERTI vuole rappresentare uno spartiacque tra quello che è stato fino ad ora il mondo assicurativo e quello che da oggi potrà essere. Un termine che non ha nessun riferimento a parole già sentite, a concetti già espressi, a sensazioni già provate. Una storia tutta da scrivere, guardando sempre oltre. E un logo minimalista, simbolo di semplicità e immediatezza, dove emergono un neurone, emblema di intelligenza e creatività, e i colori orange e purple, per la prima volta “indossati” da una compagnia assicurativa.

Il rebranding sarà dunque effettivo dal prossimo 1 marzo e per comunicarlo al pubblico VERTI si appresta a lanciare una campagna pubblicitaria realizzata dall’Ideas Company Pink Lab e supportata da Omni@ come agenzia media offline e H-Farm come agenzia media online.
Il passaggio a VERTI consolida l’appartenenza della compagnia di Cologno Monzese a MAPFRE, gruppo multinazionale spagnolo che nel 2015 ha completato l’acquisizione di Direct Line in Italia, con l’obiettivo di valorizzarne la strategia globale e a cogliere con forza e coesione tutte le opportunità che si presenteranno sul mercato.
MAPFRE, presente in cinque continenti con oltre 36.000 dipendenti e più di 37 milioni di clienti, è tra i dieci gruppi maggiori in Europa per raccolta premi, ed il primo gruppo assicurativo ramo non-Vita in America Latina e compagnia assicurativa di riferimento nel mercato spagnolo.
Come parte di un gruppo assicurativo fra i primi nel mondo, VERTI, nata in Spagna nel 2011 e presente in Germania e Stati Uniti dal 2017, potrà così coniugare in Italia le competenze distintive e la credibilità acquisite sul mercato da Direct Line in più di quindici anni di esperienza e con all’attivo 1 milione di clienti, con un percorso di crescita in termini di innovazione di prodotti e di servizi.
NASCE “VERTI MUSIC PLACE”
L’evento di lancio di VERTI si è tenuto il 15 febbraio presso il VERTI Music Place, l’auditorium presente nella sede di Radio Italia di Cologno Monzese (MI), che da oggi prende il nome del brand come simbolo di una partnership di successo iniziata con Direct Line negli scorsi anni e che oggi si rafforza con VERTI. Lo studio di Radio Italia, che ha ospitato negli ultimi 17 anni oltre 700 live dei più importanti artisti del panorama musicale italiano, si trasforma nella location preferenziale di VERTI, che condivide con l’emittente radiofonica di sola musica italiana lo spirito pioneristico e i valori di ottimismo, ambizione e umanità.
MAPFRE è un gruppo assicurativo internazionale presente in tutto il mondo. È il principale riferimento assicurativo nel mercato spagnolo e la più grande multinazionale assicurativa spagnola del mondo. MAPFRE è anche la multinazionale assicurativa principale in America Latina e tra i primi cinque gruppi assicurativi Europei ramo non-Vita per raccolta premi. MAPFRE dispone di oltre 36.000 professionisti e si prende cura di più di 37 milioni di clienti in tutto il mondo. Nel 2017 i premi raccolti da MAPFRE sono stati di quasi 28 miliardi di euro, con un utile netto di 701 milioni.

Cattura VERTI

Share this post

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *